Giorgia Palmas, moglie Filippo Magnini/ “Con lei ho trovato l’amore e una famiglia”

- Hedda Hopper

Giorgia Palmas, moglie Filippo Magnini, showgirl e conduttrice, ex di Vittorio Brumotti. Il Campione: “Con lei ho trovato l’amore e una famiglia”

Giorgia Palmas
La conduttrice televisiva Giorgia Palmas

Giorgia Palmas oggi sarà ‘ricordata’ come moglie di Filippo Magnini, impegnato in prima serata nel film Ultima Gara al fianco di Raoul Bova, ma tutti sanno che è lei la vera star della famiglia, almeno se parliamo di televisione e mondo dello spettacolo. Prima di essere la moglie di un campione, la bella sarda è una delle veline più famose che sono passate sul bancone di Striscia la Notizia ma è anche un’attrice (tutti la ricordano nel suo ruolo in Carabinieri) e una conduttrice (spesso al timone di Paperissima Sprint, almeno in passato).

Classe 1982, la Palmas si è avvicinata sin da subito al mondo dello spettacolo proprio grazie alle sfilate e alla sua bellezza. Dopo aver portato a casa la fascia di Miss Queen Europe ormai venti anni fa quando era appena maggiorenne, la sarda è arrivata seconda al concorso di Miss Mondo ed è poi sbarcata in tv a Buona Domenica in veste di microfonina. Due anni dopo era sul bancone di Striscia e tutti l’hanno subito etichettata come la degna erede di Elisabetta Canalis. Da lì in poi non mancano ingaggi e occasioni fino all’Isola dei Famosi e Paperissima Sprint insieme a Vittorio Brumotti, suo ex illustre.

Giorgia Palmas, moglie Filippo Magnini dopo Davide Bombardini e Vittorio Brumotti

Nel passato di Giorgia Palmas c’è anche una storia importante con il calciatore Davide Bombardini che è il padre di sua figlia Sofia , nata il 15 luglio 2008, ma il vero amore sembra essere arrivato proprio con Filippo Magnini di cui è rimasta incinta e alla quale ha regalato una bambina nel settembre dello scorso anno, la piccola Mia.

Filippo ha chiesto a Giorgia di sposarlo proprio la vigilia di Natale 2019 e dopo tanti slittamenti per via del Covid e della pandemia, i due hanno deciso di sposarsi a Palazzo Reale, a Milano, il 12 maggio.



© RIPRODUZIONE RISERVATA