Giovanni Allevi, come sta?/ Il calvario della malattia: “Le mani tremano, ma…”

- Valerio Beck

Giovanni Allevi - ricoverato per un tumore dallo scorso mese di giugno - commuove i suoi fan e non solo con un con toccante messaggio su Instagram.

Giovanni_allevi Giovanni Allevi

Giovanni Allevi, il desiderio di fare musica nonostante il malessere: “Non ho mai smesso…”

Giovanni Allevi è senza dubbio tra i talenti più puri e inestimabili del panorama musicale italiano; il compositore è riuscito a farsi apprezzare in tutto il mondo con le sue sinfonie, arrivando ad essere considerato un vero e proprio genio del settore. Da diverso tempo però, la vita del musicista è condizionata da una terribile patologia che lo ha costretto a frenare il suo desiderio di emozionare con le sue composizioni. Giovanni Allevi combatte infatti contro un tumore; è ricoverato da diversi mesi presso l’Istituto dei Tumori di Milano. L’artista, in occasione della giornata mondiale del pianoforte – 29 marzo – ha deciso di rompere il silenzio su Instagram con un toccante messaggio colmo di speranza e voglia di vivere.

Le mie mani tremano per via dei farmaci e quindi il ritorno al pianoforte sarà lento; tuttavia non ho mai smesso di comporre musica nella mia mente, per trasformare in note tutte le sensazioni che sto vivendo”. Inizia così il messaggio su Instagram pubblicato ieri da Giovanni Allevi – in occasione della giornata mondiale del pianoforte – con un accenno struggente a come le cure per il tumore lo abbiano debilitato anche fisicamente. Nonostante il malessere, il genio della musica non ha arrestato il suo desiderio di comporre sinfonie e di tramutare i turbamenti e le paure in capolavori artistici.

Giovanni Allevi, affetto da mieloma multiplo: “La sofferenza e lo sconforto…”

“Grazie alla musica anche la sofferenza e lo sconforto acquistano un senso. Non ho mai amato la vita come in questo momento! Un abbraccio dal vostro Giovanni”. Si conclude così il post su Instagram di Giovanni Allevi, stringendo il cuore non solo dei suoi fan ma di chiunque abbia un minimo di sensibilità. La battaglia contro il tumore lo attanaglia da diversi mesi ma dalle sue parole si evince un commovente desiderio di tornare alla vita di tutti giorni, onorando con la musica il dolore e la tristezza ma con la consapevolezza di aver mantenuto fede alla voglia di vivere e di farcela.

Per Giovanni Allevi, dopo il suo toccante messaggio su Instagram, sono arrivati pensieri d’affetto e di conforto incondizionati; chiaro segno di come con la sua musica e non solo sia riuscito a lasciare un segno indelebile. Prossimo ai 54 anni, il musicista e compositore è affetto da un mieloma multiplo; il calvario con la malattia è iniziato lo scorso mese di giugno – come raccontato da lui stesso sui canali social – e da allora è seguito da un gruppo di specialisti preso una delle migliori strutture sanitarie di Milano e del Paese.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Musica e concerti

Ultime notizie