GIOVANNI VERNIA È RENATO CAROSONE/ Prende in giro Francesco Monte: è lui ‘O sarracino

- Morgan K. Barraco

Giovanni Vernia è Renato Carosone, Tale e Quale Show 2019 – Il Torneo: ottimo il giudizio della giuria, fatta eccezione per l’estetica.

Tale e Quale Show - Il torneo
Nella seconda puntata di Tale e Quale Show - Il torneo Giovanni Vernia sarà Renato Carosone

Giovanni Vernia prende in giro Francesco Monte. Il pretesto è la sua esibizione nei panni di Renato Carosone, che canta ‘O sarracino. Al posto di usare quest’espressione, nel ritornello, Vernia dice “Francesco Monte”. Tutto sommato, l’esibizione è buona. Così Vincenzo Salemme: “I complimenti sono molteplici. Innanzitutto, la pronuncia napoletana è perfetta. Grazie di non aver fatto una caricatura. Queste sembrano canzonette ma sono piene di ironia, di forza”. Giorgio Panariello: “Carosone è tra gli artisti che hanno fatto grande Napoli. Secondo me la somiglianza c’era e pure la voce. Ottima esibizione”. Loretta Goggi: “Musicalmente ineccepibile. Il trucco, così e così. Aveva ironia, la faccia simpatica, proprio come Renato. Io ho avuto il piacere di conoscerlo”. Rita Pavone si sofferma sull’estetica: “La parte di sotto, naso e bocca, era uguale. Quella di sopra, no”. (agg. di Rossella Pastore)

Gara fra campioni

Una nuova sfida per Giovanni Vernia a Tale e Quale Show 2019 – Il Torneo: dovrà imitare Renato Carosone nella puntata di questa sera, a pochi mesi di distanza dalla celebrazione del centenario di nascita dell’artista napoletano. Del cantautore ricordiamo brani come Maruzzella, ‘O sarracino, Tu vuò fà l’americano e molte altre ancora, centinaia e centinaia se si considerano non solo i suoi testi originali, ma anche le cover realizzate nel corso della sua fortunata carriera. Come se la caverà Vernia? Confrontarsi con un mostro sacro della musica italiana non è mai un’operazione semplice, soprattutto perchè stiamo assistendo ad una gara fra campioni, a cui viene chiesto molto di più.

Nessun commento o rivelazione da parte dell’imitatore in questi giorni, ma tanti complimenti ricevuti dai fan: “Credevo fosse davvero una foto live anni 80 del Duca Bianco”; “Pazzesco”; “Meritavi di più”, scrivono alcuni sui social. Altri invece sperano che la prossima assegnazione riguardi Miguel Bosè. “Io nel mio hobby preferito”, scrive il concorrente in un altro post, pubblicando un estratto della sua performance e aggiungendo anche un piccolo gioco di parole: da David Bowie a David Giowie. Clicca qui per guardare il post di Giovanni Vernia.

Giovanni Vernia, Tale e Quale Show 2019 – Il Torneo: David Bowie con qualche complicazione

Non è piaciuta così tanto l’imitazione che Giovanni Vernia ha fatto di David Bowie nella scorsa puntata di Tale e Quale Show 2019 – Il Torneo. Il concorrente infatti ha conquistato solo un settimo posto finale, slittando di una posizione rispetto a quanto ottenuto con la classifica provvisoria dei giudici. 41 punti totali in entrambi i casi, visto che i rivali hanno preferito regalare i 5 punti in più ad altri concorrenti. Ultimo ad esibirsi della serata, Vernia ci ha proposto il brano Let’s Dance che il grande Duca Bianco ha realizzato nell’83, riuscendo a scatenare il pubblico presente. “Bello. Non mi è dispiaciuto per niente”, si limita a dire Loretta Goggi. “Non me l’aspettavo che lo potessi fare così bene”, dice invece Vincenzo Salemme, “ti sei mosso benissimo, hai anche un trucco somigliante. Sulle note basse, per me la voce era identica”. “Il Duca Bianco e il Conte Nero”, aggiunge invece in modo scherzoso Giorgio Panariello, parlando della diversità di colori fra la pelle di Vernia e quella del conduttore Carlo Conti. “Interpretazione meravigliosa, l’hai interpretato bene. Sai che lui era un attore, ha iniziato con un film meraviglioso, L’uomo che cadde sulla Terra, e poi ha finito la carriera con il film con Pieraccioni, Il mio west”, ha concluso il giudice toscano, continuando a scherzare. Complimenti e ironia anche da parte di Alessandro Siani: “Sei uscito ad un orario complicato, a quest’ora al massimo possono uscire i cornetti. L’imitazione è meravigliosa perchè sei riuscito a mantenere tutti svegli”.

“Il mio nuovo hobby”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

#DavidBowie -> #DavidGiowie

Un post condiviso da Giovanni Vernia (@giovannivernia) in data:



© RIPRODUZIONE RISERVATA