Giulio Scarpati/ “Sto con mia moglie Nora Venturini da 40 anni. Il teatro ci unisce”

- Alessandro Nidi

Giulio Scarpati, attore protagonista della storica serie di Rai Uno “Un medico in famiglia”, presente da Amadeus ai “Soliti ignoti”. Sulla moglie ha dichiarato…

Giulio Scarpati
L’attore Giulio Scarpati

Giulio Scarpati, ospite ai “Soliti ignoti” su Rai Uno, è un attore amatissimo nel nostro Paese anche e soprattutto per il ruolo di Lele Martini, insostituibile protagonista della serie “Un medico in famiglia”, che ha tenuto compagnia per molti anni agli italiani. Classe 1956, l’uomo è però anche un grande protagonista del teatro nostrano, nei confronti del quale lo lega una profonda passione, condivisa con la moglie Nora Venturini, regista teatrale, con cui trascorre la propria esistenza ormai da quarant’anni. Nell’ambito di una recente intervista rilasciata a “Oggi è un altro giorno”, programma di Rai Uno condotto da Serena Bortone, Scarpati ha ricordato come sia sposato con la sua dolce metà dal 1981 e dalla loro unione siano nati Edoardo, nel 1988, e Lucia, nel 1994. “Stiamo insieme da 4 decenni, ci vuole molto buon senso, molta capacità di saper gestire le cose. Non appena vedi che dai per scontato un rapporto, è il momento in cui devi entrare in allarme, devi rinnovarti. Diciamo che il teatro ci unisce ancora di più”.

Giulio Scarpati ha anche ricordato la mamma, venuta a mancare pochi anni fa dopo una lunga ed estenuante battaglia contro l’Alzheimer. Una vicenda alla quale l’attore ha dedicato persino un libro, intitolato “Ti ricordi la casa rossa?”. “L’ho scritto per parlare della sua malattia, ma anche per ricordarmi lei com’era. Aveva il coraggio di prendersi le sue responsabilità di dire le cose come stavano. Era napoletana di origini svizzere e io mi porto dentro queste due correnti. Era una donna straordinaria”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA