Grandi Magazzini/ Su Rete 4 il film con Enrico Montesano e Lino Banfi

- Matteo Fantozzi

Grandi Magazzini in onda oggi, 31 dicembre, alle 16:30, su Rete 4. Nel cast Enrico Montesano, Michele Placido, Nino Manfredi, Lino Banfi, Paolo Villaggio, Gigi Reder.

grandi magazzini 2019 film 640x300
Grandi magazzini

Grandi Magazzini, film di Rete 4 diretta da Castellano e Pipolo

Grandi Magazzini va in onda oggi, 31 dicembre, alle ore 16:30, nel pomeriggio, sul canale Mediaset Rete 4. Si tratta di un film che ha debuttato al cinema nell’anno 1986 e che appartiene ai generi commedia e comico. I registi del film sono Castellano e Pipolo che in questo caso hanno curato anche il soggetto e la sceneggiatura di tale opera.

Il film comprende un cast corale eccezionale con numerosi attori che hanno fatto la storia del cinema comico italiano. Nel dettaglio, all’interno del cast del film ci sono Enrico Montesano, Michele Placido, Nino Manfredi, Lino Banfi, Paolo Villaggio, Gigi Reder, Renato Pozzetto, Christian De Sica, Massimo Boldi, Teo Teocoli, Leo Gullotta, Heather Parisi, Ornella Muti, Alessandro Haber e Paolo Panelli. Le musiche del film sono state realizzate da Mariano Detto mentre la fotografia è stata curata da Sebastiano Celeste.

Grandi Magazzini, la trama del film: un intreccio di storie e personaggi

All’interno dei Grandi Magazzini, si intrecciano le storie di numerosi personaggi, sia clienti che addetti ai lavori. Ognuno ha una storia da raccontare e delle caratteristiche che ricordano l’italiano medio nelle sue numerose sfaccettature. Ad esempio, ai Grandi Magazzini c’è Corrado Minozzi, addetto alla sorveglianza che promette ai suoi superiori che starà sempre attento e non si farà scappare un ladro. Tuttavia, i fatti dimostreranno il contrario e Corrado non si mostrerà così sveglio come vuole sembrare.

Ancora, Fausto Valsecchi è un addetto alle consegne di quest’attività commerciale. Tuttavia, nel corso del suo giro quotidiano incontrerà diversi problemi e consegnare i pacchi a tratti sembrerà un’impresa impossibile. Antonio Borazzi invece, è un burino che si è rivelato essere il fortunato vincitore di un buono da 500 000 lire da spendere in negozio.

Ad ogni modo, non riesce a trovare niente che soddisfa le sue esigenze e solo alla fine opterà per un articolo particolare. Ci sono anche Turati e Nardini, due truffatori che pensano di raggirare i ricchi clienti proponendo un nuovo giocattolo robot che invece si dimostrerà essere più umano di quello che sembra. Queste sono solo alcune storie di ciò che accadrà all’interno dei Grandi Magazzini, un posto quasi magico, dove si potrà ridere per le situazioni che si creano ma anche riflettere sulla vita quotidiana.







© RIPRODUZIONE RISERVATA