Gwyneth Paltrow/ “Coronavirus? Italia ha mostrato potere della forza e comunità”

- Emanuele Ambrosio

Gwyneth Paltrow scrive una lettera sui social per combattere il Coronavirus citando l'Italia come paese di riferimento: "ha mostrato il potere delle forza"

gwyneth paltrow 2019 film 640x300 Ginecologi allerta sulla pratica Gwyneth Paltrow

Gwyneth Paltrow scrive una lunga lettera sui social per combattere il Coronavirus citando l’Italia come paese di riferimento. L’attrice di Sliding Doors si trova in quarantena a Los Angeles negli Stati Uniti d’America e ha notato l’approccio completamente differente del popolo americano da quello italiano. Dopo Clio Make Up che ha preferito lasciare la città di New York perchè non la sentiva più sicura, anche la ex moglie di Chris Martin dei Coldplay elogia il comportamento dell’Italia e dei cittadini italiani invitando tutti i suoi fan e follower a stare in casa. “State a casa. Preparate la pasta. Fate FaceTime con la nonna” scrive l’attrice che poi scrive una vera e proprio lettera d’amore al nostro Paese che ha sempre avuto un ruolo molto importante nella sua vita. “Il mio primo viaggio in Italia è stato alla fine del 1991, per girare un film per la TV che sarebbe iniziato nel nuovo anno, quindi ho lasciato il mio lavoro al ristorante di pesce di Santa Monica, ho preso in prestito del denaro e ho preso l’aereo” – ha raccontato l’attrice che ha poi proseguito dicendo – “lì ho incontrato un amico del college e abbiamo attraversato il Nord Italia in treno, finendo a Venezia”.

Gwyneth Paltrow: “Coronavirus? State a casa”

Gwyneth Paltrow in Italia ci è tornata poi qualche anno dopo per lavorare al film “Il talento di Mr, Ripley” che è stato girato a Roma: “ho trascorso mesi nella deliziosa e selvaggia natura del Sud, con il suo cibo incredibile e l’entropia di buon cuore. Ho vissuto alcuni degli eventi più profondi della vita in Italia: mio padre è morto a Roma mentre eravamo in viaggio in auto per il mio trentesimo compleanno; Brad mi ha fatto la proposta di matrimonio in Umbria nel 2017”. Un amore viscerale per la nostra terra da parte dell’attrice Premio Oscar che parlando proprio del nostro paese ha detto: “L’Italia è un Paese che crede profondamente nell’artigianato, nella famiglia, nella qualità e nella lenta e rispettosa crescita dei suoi prodotti.Produciamo i nostri vestiti nelle sue fabbriche e facciamo scorta della sua pasta, dei pomodori napoletani e dell’olio d’oliva”. Sul finale poi l’invito a prendere come esempio il comportamento dei cittadini italiani: “vorrei che tutti noi ascoltassimo i loro avvertimenti in modo che questa crisi senza precedenti possa passare rapidamente. Non solo, l’attrice ha elogiato anche la Cina, la Corea del Sud, l’Iran e tutti i paesi interessati da questa emergenza sanitaria Coronavirus: “ci hanno mostrato il potere della forza, della resilienza e della comunità. Vorrei che tutti noi ascoltassimo i loro avvertimenti in modo che questa crisi senza precedenti possa passare rapidamente. State a casa. Preparate la pasta. Fate FaceTime con la nonna. Lo supereremo”.







© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Cinema e Tv

Ultime notizie