THE WALKINKG DEAD – SEASON 3 / Esce il gioco per Playstation 4, Xbox one e pc (oggi 20 dicembre 2016)

- La Redazione

The Walking Dead, esce nella giornata di oggi, martedì 20 dicembre 2016, il gioco sviluppato per playstation 4: vediamo come funziona, la storia del videogioco, le ultime curiosità

play_station_r439
PlayStation 4 (Lapresse)

Uno dei titoli più attesi di questa stagione, tra i più richiesti, figura il videogioco The Walking Dead- Season 3, che giunge al terzo capitolo, così come fa intendere appunto il titolo. Il videogioco è stato ideato e diffuso dalla casa Telltale che ha deciso di non sviluppare un titolo per le consolle un pò datate come la Playstation 3, della Sony, e la Xbox 360 della Microsoft. Una decisione, questa, non molto gradita, fino a questo momento, dagli appassionati del mondo di videogiochi. Al contrario il gioco sarà disponibile nella versione adatta alla consolle Sony PlayStation 4 e per quella Microsoft X box One. Alcune indiscrezioni, poi, hanno fatto sapere che una versione sarà disponibile anche per il Pc, ed i dispositivi iOs ed Android. Ancora una volta i protagonisti sono umani contro zombie. 

Recentemente alcuni siti internet hanno pubblicato in rete immagini relative al primo capitolo della nuova stagione del gioco The Walking Dead. Visionandole si può ben notare come per la maggior parte si tratti di personaggi del tutto nuovi e dunque sconosciuti. Tuttavia, tra i tanti visi nuovi, spicca un volto che sembra ricordare quello di Jesus, che gli appassionati della saga hanno conosciuto durante la serie televisiva della saga. Rimane presente anche la protagonista, Clementine, già conosciuta e molto amata dai giocatori. Clementine però in questo titolo è chiaramente più grande, e più matura. Accanto a lei si trova un ragazzo: Javer, che la aiuterà nelle sue missioni. Il giocatore, così, ha più scelta nel ventaglio di personaggi di cui vestire i panni. Altro personaggio, di cui i giocatori potranno vestire i panni, è anche Alvin Jr, orfano di entrambi i genitori. Questo personaggio è molto legato a Clementine. 

Infine, non bisogna dimenticare che il nuovo gioco è ambientato circa 2 anni dopo al precedente capitolo. Bisogna ricordare che, alla luce dell’entrata in scena di nuovi personaggi, chi ha già giocato i capitoli precedenti e salvato i dati, continuerà a giocare nei panni di Clementine. Al contrario, chi non ha salvato i dati potrà partire da zero e giocare nel ruolo dei nuovi co-protagonisti. Chi ha testato il videogioco ha apprezzato la grafica che regala dei personaggi curati nei minimi dettagli e molto simili alle persone reali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori