STEAM DOWN / Offline i server per i saldi invernali: dopo il blackout ripartono offerte e promozioni (ultime notizie oggi, 23 dicembre 2016)

- La Redazione

Steam down, offline i server per i saldi invernali: sovraccarico o attacco DDoS? Le ultime notizie oggi, 23 dicembre 2016, e gli aggiornamenti in diretta sui disservizi della piattaforma

computer_R439
Immagine presa dal web

Allarme rientrato: Steam non è più in down. Nelle scorse ore sono stati riscontrati problemi per l’accesso alla piattaforma, a causa dei servi andati completamente offline, ma ora la situazione sembra essere tornata alla normalità. I giocatori sono riusciti a tornare online e quindi ad usufruire nuovamente dei servizi. Attività riprese, problema risolto, ma non sono ancora chiare le cause delle anomalie emerse oggi pomeriggio. In rete circolano diverse ipotesi: dall’eccessivo traffico legato ai saldi natalizi ad un eventuale attacco hacker. Il sistema, dunque, è tornato operativo ed è nuovamente possibile acquistare qualche regalo in vista di Natale o approfittare di qualche occasione grazie ai saldi. Gli sconti si protrarranno fino al 2 gennaio. I giochi in offerta e l’entità delle promozioni verranno periodicamente cambiati, quindi non vi resta che monitorare i saldi in attesa dell’occasione giusta.

Nel tardo pomeriggio di oggi è stato lanciato l’allarme dello Steam Down. La nota piattaforma Valve è sicuramente molto utilizzata in quelli che sono giorni di shopping compulsivo in vista del Natale. Erano state infatti tante le polemiche legate al fatto che la piattaforma fosse sotto attacco di Ddos come capitato anche in passato. Sul profilo di Twitter di Steam Status possiamo però leggere come le cose siano ormai prossime al ripristino di una situazione positiva. Leggiamo infatti: “11.10 PST Steam connection manager servers appear to be back online”, “11.10 PST, I server della connessione Steam sembrano essere tornati online”, clicca qui per il tweet e per i commenti dei follower. Staremo a vedere se ci saranno altre novità nelle prossime ore sarà interessante monitorare una situazione particolare e che muove il grande interesse del pubblico.

Impossibile per gli utenti accedere ai servizi della piattaforma Valve: i server di Steam sono, infatti, andati offline in tutto il mondo. Usufruire dei servizi di Steam è impossibile al momento sia per chi prova ad avviare l’applicazione sia per chi prova a raggiungere il sito ufficiale. Probabile che il via libera agli attesissimi saldi invernali, cominciati ieri 22 dicembre, abbia fatto crescere in maniera esponenziale il numero degli accessi, quindi i server della piattaforma potrebbero aver subito un sovraccarico fino ad andare in down. Non una novità, quindi, per gli utenti di Valve, abituati a piccoli disservizi quando capitano questo tipo di eventi. Le ghiotte offerte, infatti, catalizzano l’attenzione di una grandissima platea di giocatori. Non è da escludere comunque la possibilità che Steam abbia subito un attacco DDoS, visto quanto accaduto in passato durante il periodo natalizio per altri network come Xbox Live, Battle.net e PlayStation Network. Ora Valve è al lavoro per ripristinare completamente i servizi e stando alle prime indiscrezioni sarebbe alle prese con un danno che appare più grave di quanto inizialmente previsto. Finora non ha ancora rilasciato un commento ufficiale per spiegare quanto accaduto. I portafogli, dunque, rischiano di restare a riposo mentre ingegneri e tecnici provano a ripristinare i servizi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori