RIVER CITY MELEE: BATTLE ROYAL SPECIAL/ Esce il gioco per Playstation 4 (oggi 28 marzo 2017)

- Alessandra Pavone

River City Melee: Battle Royal Special, esce nella giornata di oggi, martedì 28 marzo 2017, il gioco sviluppato per playstation 4: le ultime curiosità

playstation network down
Immagine di repertorio - Pixabay

River City Melee: Battle Royal Special è un titolo che merita una particolare analisi visto che si contraddistingue dagli altri per diversi elementi. Ecco cosa bisogna aspettarsi dal titolo previsto per il oggi, martedì 28 marzo 2017. Tante scuole pronte a darsele di santa ragione: questa è la trama di River City Melee: Battle Royal Special, titolo che permette di prendere possesso di uno dei tantissimi personaggi presenti nel titolo stesso. Le diverse scuole giapponesi, visto che il titolo prende spunto proprio dalle diverse rivalità liceali della terra orientale, sono pronte a schierare i migliori studenti, ognuno dotato di skill tutte differenti tra di loro che permetteranno al giocatore di rivestire i ruoli di ognuno di questi personaggi unici. Ogni personaggio potrà inoltre essere leggermente personalizzato: sia qualche mossa che i costumi ed altri elementi di contorno potranno essere attentamente studiati in modo tale che, i giocatori stessi, possano sentirsi maggiormente vicini al personaggio da loro creato. Oltre a queste particolarità, occorre parlare della storia: tantissimi round in diverse location per una sfida a squadre che lascerà a bocca aperta gli stessi giocatori, che potranno quindi divertirsi nel ricoprire il ruolo di uno dei personaggi chiave della storia del gioco stessa. Da aggiungere come, questo titolo, si basa principalmente su alcuni giochi di vecchia data: maggiori saranno gli attacchi che verranno effettuati, maggiore sarà la barra delle hyper moves, che permetterà di attaccare con maggior potenza i propri nemici. In aggiunta vi è lo shop che permette di sbloccare nuove arene, mosse ed altri elementi che aiutano il titolo nell’essere maggiormente longevo e piacevole da utilizzare, garantendo quindi quel tipo di aggiunta incredibile al titolo di River City Melee: Battle Royal Special, che sicuramente non passerà inosservato. 

Analizzando il titolo è possibile notare come questo sia caratterizzato da tantissimi elementi di game play classici. Mosse concatenate, mosse di coppia e tantissime altre special potranno essere fatte esplodere durante le varie partite. Una buona strategia di sopravvivenza deve essere sempre adottata in questo titolo in cui, l’intelligenza artificiale, risulta essere ostile e soprattutto organizza perfettamente le proprie tecniche per poter rendere migliore il gioco stesso. Importante aggiungere anche il fatto che, questo particolare titolo, gode di una grafica stile Minecraft. Questo elemento potrebbe non essere di grande gradimento ai giocatori, che potrebbero trovare questo semplice titolo come meno appassionante rispetto ad altri proprio a causa del fattore visivo. Da parlare anche di un frame rate che a volte tende a calare soprattutto nel momento in cui nell’arena sono presenti diversi oggetti. Titolo che quindi stupisce ma non si spinge oltre a quanto fatto da capitoli precedenti di altri titoli.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori