Honor 20 Pro, ecco le specifiche/Alternativa low cost a Huawei P30: lancio 25 aprile?

Honor 20 Pro, ecco le presunte specifiche: forse il prossimo 25 aprile la presentazione dello smartphone top gamma che nasce come alternativa low cost allo Huawei P30

Honor 20 Pro
Honor 20 Pro (Web, 2019)

Honor 20 Pro, presto in arrivo sul mercato la tanto attesa alternativa low cost al P30 di Huawei? Pare che l’annuncio ufficiale è previsto per il prossimo 25 aprile, anche se mancano ancora le conferme, ma quella pare la data da cerchiare in rosso per la presentazione dello smartphone prodotto dal sub-brand dedicato ai giovani di proprietà della cinese Huawei e che si propone come uno dei modelli più interessati per il suo rapporto qualità-prezzo se si tiene conto del segmento dei dispositivi top gamma. Insomma, dotazioni comunque di alto livello ma prezzi molto abbordabili per un target di giovani oltre che di nativi digitali a cui la Honor sin dalla sua nascita si propone. E al momento sono state svelate (anche se pure qui mancano delle conferme ufficiali) le specifiche presunte dell’Honor 20 Pro che comunque pare monterà il chip Kirin 980 che è di proprietà della stessa Huawei.

LE SPECIFICHE DEL TOP GAMMA DI HONOR

Infatti, leggendo la scheda tecnica dell’Honor 20 Pro è stato confermato che quasi sicuramente la chicca sarà la tripla telecamera con un sensore di 48 MegaPixel e con un grandangolare da 20, mentre lo zoom ottico dovrebbe essere di 3x. Per quanto riguarda la dotazione hardware di questo smartphone top gamma ma low cost, dovrebbe avere 6 0 8 Gb di memoria Ram a seconda della versione e uno spazio di archiviazione da 128 oppure 256 Gb. Per quanto concerne lo schermo, si parla di un display da 6,1 pollici con tecnologia Oled e quasi sicuramente Full HD; infine, la batteria pare sarà da 3650 mAh con una ricarica rapida attraverso l’interfaccia Typc-C USB. E il tanto decantato prezzo? Per il prossimo arrivato in casa Honor si parla di circa 300 euro (l’equivalente dei 2299 renminbi cinesi dichiarati) anche se al netto del cambio sarà leggermente superiore per i modelli che arriveranno sul mercato europeo e dunque un costo molto più vicino a quello reale si aggirerà attorno ai 430 euro.



© RIPRODUZIONE RISERVATA