I ragazzi della 3 C, che fine hanno fatto?/ Da Chicco a Bruno Sacchi, Sharon e Tisini

- Emanuele Ambrosio

Che fine hanno fatto gli attori de I Ragazzi della 3C, la serie cult anni ’80? Scopriamo cosa fanno oggi Bruno Sacchi e Chicco, senza dimenticare…

I Ragazzi della 3C

I Ragazzi della 3C hanno segnato un’epoca: alzi la mano chi non ha mai guardato una puntata della celebre serie cult con protagonisti Chicco e Bruno sacchi. A distanza di più vent’anni, il fenomeno dei Ragazzi della 3C è ancora molto vivo tra i nostalgici e in tantissimi si domandano “che fine hanno fatto gli attori protagonisti?”. Come sappiamo la serie, trasmessa sull’allora Fininvest, raccontava le vicende di una classe del liceo “Giacomo Leopardi” di Roma: circa un ventina di studenti, anche se la serie ruotava principalmente intorno a dieci personaggi. Uno dei più amati è senza alcun dubbio Bruno Sacchi interpretato dall’attore Fabrizio Bracconeri: un ragazzotto goffo e simpatico. Classe 1964, Fabrizio Bracconeri dopo l’esperienza televisiva de “I ragazzi della terza c” ha lavorato nella serie “Collage” e non solo. Successivamente ha fatto uno spot televisivo, una serie di film, fino a raggiungere la grandissima popolarità come co-conduttore di Forum. Dopo diversi anni di co-conduzione nel 2013 ha lasciato “Forum” per lanciarsi in politica: nel 2014 si è candidato alle Europee con Fratelli d’Italia. Passiamo a Sharon Gusberti, la bellissima biondina snob figlia di un ricco industriale milanese. La ragazza dopo il successo nelle serie televisiva ha lasciato il mondo dello spettacolo fatta eccezione per una breve parentesi nei programmi “Meteore” e “Stracult”. Oggi è mamma e moglie.

I Ragazzi della 3C oggi: cosa fanno?

Poi è la volta della secchiona Tisini interpretata da Francesca Ventura. A differenze dei colleghi, Francesca ha continuato a lavorare nel mondo della recitazione dividendosi tra teatro e cinema condividendo la scena con mostri sacri del calibro di Vittorio Gassmann o Franco Branciaroli. Non solo, sul grande schermo ha lavorato con Peter Greenaay, Alberto Sordi, Carlo Verdone. Oltre all’attrice, la ex secchiona della 3C si è fatta apprezzare anche come scrittrice pubblicando un giallo. Massimo Conti, invece, era il belloccio della serie e aveva il volto di Renato Cestiè. Dopo una carriera di grande successo al cinema, Renato ha alternato momenti di grande popolarità a momenti poco produttivi. Nella serie era innamoratissimo di Sharon. Poi è la volta della secchiona Elisa che con Tisini si contendevano il primato di secchiona della classa. Interpretata da Stefania Dadda, ha proseguito la sua carriera di attrice partecipando a diversi progetti artistici e teatrali debuttando anche come regista di progetti e documentari per l’emittente Rai Sat. Tra i ragazzi della terza C c’era anche il personaggio di Benedetta Valentini interpretato da Nicoletta Elmi, figlia di Mario Elmi, fratello di Maria Giovanna Elmi. Dopo una carriera nel mondo della moda, sul finire degli anni ’70 approda nel mondo della recitazione dividendosi tra musical e film e recitando per Stefano Vanzina, Vittorio De Sica, Aldo Fabrizi e Carlo Giuffrè e Luchino Visconti. Si è fatta poi conoscere per alcuni caroselli televisivi legati alla pubblicità della Polaroid e della carne Simmenthal. Oggi ha abbandonato il mondo del cinema e lavora come logopedista, oltre ad essere mamma di tre bimbi adottati. Infine Chicco, il leader della classe interpretato da Fabio Ferrari, figlio del grandissimo Paolo Ferrari. Giovanissimo debutta nel mondo del cinema conquistando la popolarità con il film “Vacanze in America” e poi con la serie cult “I Ragazzi della Terza C”. Successivamente ha recitato nella serie “College” e in tantissimi film lavorando con Pupi Avati, Ettore Scola, Carlo Vanzina, Giovanni Soldati ed Enrico Montesano. Negli ultimi anni si divide tra radio e teatro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA