IL CACCIATORE 3/ Anticipazioni puntata 27 ottobre: Saverio esce dal bunker

- Elisa Porcelluzzi

Il cacciatore 3, anticipazioni seconda puntata 27 ottobre: Vito Vitale viene arrestato, ma Saverio Barone è ossessionato dall’indagine su Aglieri e Provenzano.

Il cacciatore 3 Rai 640x300
Il cacciatore 3 (Rai)

Il cacciatore 3, anticipazioni seconda puntata 27 ottobre

Questa sera, mercoledì 27 ottobre, alle 21.20 su Rai 2 va in onda il secondo appuntamento con la terza stagione de “Il cacciatore, con protagonista Francesco Montanari nei panni del magistrato Saverio Barone, alter ego letterario dello scrittore ed ex magistrato Alfonso Sabella. Settimana scorsa l’esordio della nuova stagione ha interessato 963.000 spettatori pari al 4.7% di share (primo episodio: 994.000 – 4.3%, secondo: 937.000 – 5.1%). Andranno in onda due nuovi episodi: il terzo dal titolo “Discendenza” diretto da Davide Marengo e il quarto “Quello che sei disposto a perdere” diretto da Fabio Paladini.

Nella terza stagione de “Il cacciatore” Saverio Barone lavora sull’indagine segreta su Pietro Aglieri e Bernardo Provenzano che gli ha affidato il suo capo Elia. I due mafiosi rappresentano una mafia nuova, abile a insinuarsi negli uffici e nei ministeri, e per questo molto più pericolosa rispetto all’ala “stragista” di Cosa Nostra, capace solo di sparare, guidata da Vitale.

Il cacciatore 3: trama episodi “Discendenza” e “Quello che sei disposto a perdere

Nel terzo episodio de “Il cacciatore 3” dal titolo “Discendenza” il boss Vito Vitale viene arrestato. Saverio Barone (Francesco Montanari) vive un breve periodo di serenità, ma presto torna a rinchiudersi nel bunker per portare avanti l’indagine su Aglieri e Provenzano, da cui ormai è ossessionato. Nel quarto episodio dal titolo “Quello che sei disposto a perdere” Saverio lascia il bunker della procura.

Inaspettatamente Giada (Miriam Dalmazio) gli chiede di prendersi cura di Carlotta per qualche giorno: il magistrato riuscirà a barcamenarsi tra lavoro e vita familiare? Barone riesce a ottenere un’importante informazione: “il Biondo” sarà presente a un ricevimento contro la mafia. All’evento è stato invitato anche Elia (Roberto Citran), che lavora come



© RIPRODUZIONE RISERVATA