Il Segreto/ Anticipazioni 10 dicembre: Elsa sta male, scontro tra Isaac e Antolina

- La Redazione

Il Segreto, anticipazioni puntata 10 dicembre: Elsa sta nuovamente male mentre Isaac si scaglia duramente contro l’ex Antolina.

Il Segreto
Elsa ne Il Segreto

Il Segreto, anticipazioni puntata del 10 Dicembre

Nel prossimo episodio de Il Segreto del 10 Dicembre, Fernando si renderà conto che Maria è molto triste per la partenza dei suoi bambini. Mesia, allora, suggerirà alla ragazza di andare a trovare i figli in collegio. Il giovane dirà quindi alla Castaneda che lui farà di tutto per vederla felice, e che le starà sempre accanto. Elsa avrà ancora la febbre molto alta, ma proverà a tranquillizzare Isaac e tutte le persone che le sono vicino. Antolina, dunque, dirà al suo ex compagno che lei è veramente cambiata, ma il ragazzo la caccerà via da casa sua in malo modo. Prudencio incontrerà l’uomo misterioso a cui dovrebbe dare 50 mila pesetas. Il giovane non sospetterà che questo sconosciuto è stato assoldato da Donna Francisca per metterlo nei guai. Prudencio, però, continuerà a non essere disposto a dare dei soldi a quell’uomo. Irene chiederà a Meliton di aiutarla a trovare delle prove che dimostrino che la guerra tra la Montenegro e Severo è stata causata dalle azioni di Fernando Mesia. Infine Francisca farà a sua volta delle indagini per capire chi le ha sparato.

Il Segreto, dove siamo rimasti?

Nelle precedenti puntate del Segreto, è successo che Maria è venuta a sapere, dal dottore assoldato dal Mesia, che lei non può più tornare a camminare. Il medico, però, è stato costretto a mentire alla ragazza, in quanto Fernando desidera che la giovane dipenda in tutto e per tutto da lui. Intanto Elsa, dopo aver subito due operazioni, è stata costretta da Zabaleta a stare a riposo. La Laguna, però, non è tranquilla, poiché il ritorno in paese di Antolina la sta destabilizzando parecchio. La giovane, ad un certo punto, ha litigato con Isaac a causa della ex compagna del carpentiere, e dopo questa discussione si è sentita male. La ragazza, infatti, ha avuto la febbre alta. Lola ha tentato di convincere Prudencio a dare dei soldi in prestito ad un misterioso uomo, che è stato mandato da Francisca a creare dei problemi all’Ortega. Il ragazzo, però, ha deciso per il momento di non consegnare il denaro a questo sconosciuto. Raimundo, dopo aver parlato con Irene, ha sospettato che il responsabile della morte di Adela possa essere Fernando. L’Ulloa, inoltre, vuole scoprire se veramente Maria non può più ritornare a camminare, come le ha detto il dottore contattato dal Mesia. Mauricio, dopo essersi beccato la pallottola destinata a Donna Francisca, ha cominciato a stare meglio. Il capomastro, dopo aver parlato con Raimundo per capire cosa sia accaduto, ha confessato di non ricordare la faccia del cecchino. Meliton che sa che a sparare è stato il sindaco, invece, non ha alcuna intenzione di denunciarlo.  Nel frattempo Lola, dopo aver tentato di convincere Prudencio a dare un prestito senza certezze ad un uomo assoldato dalla Montenegro, ha detto al suo fidanzato che è meglio se lui non consegna quel denaro a quello sconosciuto.



© RIPRODUZIONE RISERVATA