Il Segreto/ Anticipazioni puntata 24 settembre: Pablo vuole dimenticare

- Matteo Fantozzi

Anticipazioni Il Segreto puntata 24 settembre: Pablo non vuole soffrire e farà di tutto per tornare alla sua vita normale dopo aver scoperto che Carolina è sua sorella.

il segreto 2019 tv 640x300
Il Segreto

Il Segreto, anticipazioni puntata 24 settembre

Nella puntata de Il Segreto di oggi, giovedì 24 settembre, Pablo, dopo aver scoperto che Carolina è sua sorella, cerca di ritornare alla sua vita normale per evitare che la sofferenza possa prendere il sopravvento. Per questo motivo decide di tornare a lavorare in fabbrica ma qui scopre che il suo posto è ormai occupato da Adolfo e fra i due iniziano a scoppiare i primi attriti. Urrutia, per iniziare bene l’anno nuovo, propone a Mauricio di utilizzare il denaro pubblico per affittare un pulmino che possa portare i paesani interessati a vedere la corrida a Madrid. Il sindaco, però, vuole utilizzare quegli stessi fondi per far avere ad ogni bambino di Puente Viejo un regalo per la festività dell’Epifania. Tomas fa mille domande ad Antonita per capire come mai Francisca Montenegro sia nascosta da tanti mesi nel loro padiglione e finalmente la Montenegro conosce anche l’altro figlio della marchesa, cioè Adolfo.

Il Segreto, dove eravamo rimasti

Leggiamo gli ultimi spunti da Il Segreto. Marta inizia il suo lavoro in comune e partecipa alla prima riunione che è stata indetta da Mauricio, insieme a Matias e a Iñigo: l’obiettivo di questo nuovo direttivo è quello di fare qualcosa per aiutare i concittadini di Puente Viejo, soprattutto quelli che sono più bisognosi. La figlia maggiore di Solozabal è molto felice di questa nuova opportunità che le permette di essere molto impegnata e di non pensare all’imminente matrimonio fra sua sorella Rosa e Adolfo. Intanto proprio Rosa, per evitare che il fidanzato possa nuovamente rivolgere la sua attenzione ad un’altra donna, va a trovarlo a La Habana e si concede di nuovo a lui, pensando in questo modo di tenerlo legato a lei, sospettando che l’uomo sia innamorato in realtà di sua sorella. Alicia è molto preoccupata perché teme che da un momento all’altro la guardia civil possa venire ad arrestare sia lei che Damian e Matias. Quando incontra l’operaio gli esprime tutte le sue perplessità ma anche Damian la invita a mantenere uno stile di vita normale per non dare nell’occhio e poi instilla nella ragazza il dubbio che in realtà Matias non sia preoccupato per l’arresto dei vertici del sindacato ma agisca solo per tutelare se stesso e la sua famiglia e per questo ha accettato l’incarico in municipio.

Don Ignacio non riesce più a tenere il segreto e così convoca Carolina e Pablo per rivelare loro la verità: la loro relazione non può essere portata avanti perché sono fratelli. Pablo è frutto di un tradimento extraconiugale di Ignacio ma non ha mai voluto rivelare a nessuno questa verità, preferendo tenere il segreto e crescendo nella sua casa il ragazzo come suo figlioccio. I due ragazzi sono sconvolti da quello che hanno saputo e scappano via. Subito dopo l’uomo racconta la stessa cosa anche a Rosa, Marta e Manuela, riuscendo a sconvolgere anche le altre due figlie che lo accusano di essere un bugiardo, di aver sempre mentito e probabilmente di essere anche il motivo della follia della loro madre, da tempo ricoverata in clinica. Anche Antonita ha molti problemi e deve necessariamente venire meno al suo voto di silenzio: entra, infatti, nel padiglione per portare la merenda alla Montenegro e la trova svenuta. Credendo che sia in pericolo di vita e non sapendo cosa fare, corre a chiamare Tomas il quale, senza fare domande, si attiva immediatamente per far venire il medico. Per fortuna, però, dalla visita di controllo non emerge nulla di preoccupante e il medico consiglia solo riposo assoluto per la paziente.



© RIPRODUZIONE RISERVATA