Il Segreto/ Anticipazioni puntata 25 marzo 2020: Fernando morirà per mano di Maria?

- Matteo Fantozzi

Il Segreto, anticipazioni puntata 25 marzo 2020: il popolo di Puente Viejo riuscirà a fermare Fernando finalmente?

il segreto 2019 tv
Il Segreto

Il Segreto, anticipazioni puntata 25 marzo 2020

Il Segreto continua a fare compagnia a tutti i suoi fan e quelli acquisiti per l’emergenza coranavirus, grazie alla cittadina di Puente Viejo gli appassionati aspettano ogni giorno con ansia l’appuntamento in suspense per l’evolversi degli eventi. Tanti i colpi di scema di questa fine di marzo, personaggi che vengono a mancare e nuove apparizioni. La puntata si apre con il funerale di Paco, Marcela piange la morte del padre ucciso da Fernando per salvare la vita a lei e Matias. Nel frattempo continua la fuga di Fernando che ha con sè Esperanza e Beltran, figli di Maria, si accende una ricerca del Mesia per tutto il paese temendo le sue ulteriori ritorsioni e colpi di testa. Riusciranno i cittadini di Puente Viejo a catturare e fermare Fernando?

Il Segreto, dove eravamo rimasti

Ecco dove eravamo rimasti nelle ultime puntate de Il Segreto. Nella cittadina spagnola è un periodo difficile tanti accadimenti negativi hanno segnato il paese nell’ultimo periodo, dall’imminente allagamento all’avvelanamento di alcuni paesani, alla morte di Meliton, Puiente Viejo ha vissuto attimi di panico. Unico evento positivo è quello che ha visti protagonisti Lola e Prudencio congiunti in matrimonio davanti a tutto il paese in festa, un amore che però rischia di essere messo in crisi dai segreti di Prudencio. Proprio, poi, quando si pensava che Fernando fosse morto eccolo di nuovo in scena, dopo aver rapito i figli di Maria, tiene in ostaggio Matias e Marcela con la piccola Camelia. L’intenzione è uccidere la coppia e vendicarsi di Maria e del suo rifiuto.

L’appuntamento aveva lasciato gli spettatori di Puente Viejo in trepida attesa, Matias e Marcela presi in ostaggio da Fernando piangono, Fernando ha Camelia in braccio e li minaccia di morte fin quando non sopraggiunge il padre di Marcela, Paco a bloccare Fernando. Nella colluttazione con Fermando, Paco muore chiedendo perdono a Marcela per non essere stato un buon padre. Matias riesce a liberarsi e far scappare Fernando, liberando sè stesso, Marcela e la piccola Camelia. Marina riesce a contattare Samuel, il quale riferisce alla donna che Ester non è con lui, tuttavia Marina non gli crede. Marina confessa a Don Berengario che la figlia è cambiata da quando ha conosciuto Samuel, diventando una persona malvagia. Il paese viene a conoscenza che Fernando non è morto, Carmelo lo rivela Severo e sia zionano per andare a cercarlo e fermarlo una volte per tutte. Consuelo, Marina e Dolores cercano di consolare Marcela per la perdita del padre, le amiche le consigliano di dare un degno saluto al padre che si è comportato da eroe per salvare la vita alla nipote e a loro. Carmelo si rivolge a Garcia Morales facendo presente quanto sia grave l’atteggiamento di Mesia, ma quest’ultimo gli intima che il suo interesse è il mero riempimento del bacino, Carmelo caccia Garcia Morales dal comune dicendo che deve organizzare il funerale di Paco. Maria riesce a mantenere la calma, pur sapendo che Fernando ha in ostaggio i suoi figli, ella crede che non gli farà del male perché quest’ultimo è affezionato ai piccoli. Si organizza il funerale di Paco.

© RIPRODUZIONE RISERVATA