Il Segreto/ Anticipazioni puntata 7 novembre: chi ha messo la bomba?

- Hedda Hopper

Il Segreto torna in onda dopo la grande esplosione che ha reso vedovo Fernando, chi ha messo la bomba? E’ stato davvero Severo?

Il Segreto
Elsa ne Il Segreto
Pubblicità

IL SEGRETO, ANTICIPAZIONI PUNTATA 7 NOVEMBRE

Nella prossima puntata de Il Segreto, l’intera comunità di Puente Viejo è in lutto per la dipartita improvvisa e brutale della povera Maria Elena; insieme al dolore però, tutti nutrono rabbia per ciò che è accaduto e intendono venire a capo della questione, senza riserve. Elsa nel frattempo, scoprendo di essere gravemente malata e probabilmente destinata a morire, annuncia a Isaac l’intenzione di lasciarlo, per non provocargli ulteriore sofferenza. Quest’ultimo, dal canto suo, spiazzato dall’improvviso e inaspettato gesto, chiede a Consuelo di indagare più a fondo sulla faccenda, per scoprire cosa si cela realmente dietro le intenzioni della ragazza. I colpi di scena e le rivelazioni sono ormai dietro l’angolo così come i sospetti e la possibilità che la verità sia diversa da quella che sospettiamo.

Pubblicità

IL SEGRETO, DOVE SIAMO RIMASTI

Nelle ultime puntate de Il Segreto, le nozze sono ormai giunte: tutto è addobbato ad arte, gli invitati sono in festa e vi è in generale un clima assai piacevole e festoso. Tuttavia qualcosa non va. Come si era già visto precedentemente, Severo Santacruz, per vendicarsi di tutti gli oltraggi subìti da Donna Francisca, intende allestire per lei un attentato in grande stile, ordinando che un ordigno ad alta carica esplosiva venga posizionato nel luogo delle nozze, cui prenderanno parte proprio Francisca e Raimundo Ulloa. A un certo punto della celebrazione accade l’irreparabile: l’ordigno viene fatto esplodere e, come intuibile, genera un immane disastro senza precedenti. Purtroppo, Maria Elena, gravemente ferita nel corso dell’esplosione, muore tra le braccia dello sposo Fernando, gettandolo in uno stato di disperazione pressoché assoluto, dovendo tornare a fare i conti con i fantasmi del passato e trovandosi nuovamente solo. Purtroppo, come si vedrà più tardi, tra le macerie ancora fumanti vi sono moltissimi feriti. Maria Elena potrebbe essere non la sola a morire. Tra le macerie infatti giace a terra priva di sensi Maria, la quale appare i terribili condizioni. Insieme a lei vi è Matias, il quale è gravemente ferito all’occhio ma appare cosciente e tutto sommato vigile: se un medico non interverrà al più presto sul suo occhio per limitare i danni, potrebbe perderlo per sempre. Donna Francisca e Raimundo, visibilmente agitati per la faccenda ma miracolosamente illesi dallo scoppio dell’ordigno, si precipitano da Maria, la portano in un posto sicuro e contattano il dottor Zabaleta. Il dottore giunge al capezzale di Maria dove gli astanti sono terribilmente preoccupati e, visitandola, deve per forza annunciare una brutta notizia: Maria versa in condizioni gravissime e vi sono possibilità che possa non farcela.
La notizia getta nello sconforto più totale i presenti, come intuibile. Maria Castaneda dovrà tenersi pronta a dover lottare con tutta sé stessa se vuole sopravvivere, mentre Fernando, dall’altra parte, comincia a meditare sulla morte della povera Maria Elena e sul suo destino gramo e infelice. Nel frattempo, Isaac scopre di essere stato derubato e i suoi sospetti cadono su Antolina; tuttavia non intende metterla al corrente e per il momento ignora la faccenda.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità