INDUSTRIA UE / Ebia: Burgtorf eletto presidente a Roma

- La Redazione

Industria UE, eletto il nuovo presidente di Ebia: è Philipp Burgtorf, sancito oggi al raduno annuale di Ebia a Roma. Il mondo dei materassi internazionali, anche FederlegnoArredo è inserita

Philipp_Burgtorf_Ebia
Philipp Burgtorf, nuovo presidente di Ebia

È il tedesco Philipp Burgtorf il nuovo presidente di Ebia, la federazione europea dei produttori di sistemi per dormire che rappresenta il 60% del mercato. Burgtorf è oggi Group General Manager Bedding al polo belga Recticel, una delle tre multinazionali direttamente iscritte a Ebia (fra le 7 associazioni nazionali vi è il Gruppo Sistemi per dormire di FederlegnoArredo, presieduto da Loris Bonamassa). Burgtorf subentra al belga Frank Verschuere, che ha ha guidato Ebia negli ultimi dieci anni. “Ebia intende sviluppare la sua missione istituzionale: la rappresentanza del settore presso tutte le entità dell’Unione europea e lo scambio permanente di conoscenze e buone pratiche fra i produttori”, ha detto il neo-presidente al termine dell’assemblea di Roma. Un terreno d’azione particolare, ha sottolineato, sarà l’attenzione alle produzioni ecosostenibili: la frontiera è lo smaltimento/riciclo dei materassi “a fine vita”, che si presenta particolarmente complesso sia sul versante del trattamento del poliuretano, sia su quello della decontaminazione. La ricerca tecnologica – ha in ogni caso confermato Burgtorf – sta accelerando, anche per rispondere al pressing dei legislatori sul terreno ambientale. L’assemblea 2016 di Ebia si terrà a Berlino.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori