MESE DEL LEGNO/ Farinetti e Snaidero ai fornelli a Eataly per promuovere l’Italia del fare

- La Redazione

Oscar Farinetti e Roberto Snaidero hanno inaugurato il ‘mese del legno’ presso Eataly, che ospiterà mostre, opere e laboratori sull’artigianato del legno,antica tradizione artistica italiana

Snaidero_RobertoR439
Roberto Snaidero (Infophoto)

Novembre è un mese speciale: ospitata dagli spazi di Eataly Milano, FederlegnoArredo (in collaborazione con Conlegno, Riva 1920, il Museo di Tino Sana e il Polo Formativo del LegnoArredo) offre ai visitatori l’opportunità di conoscere questo materiale e la bellezza del vivere italiano. Promuovendo l’Italia del fare, dove si combina una tradizione artistica millenaria, un’attività artigiana antica di secoli, con una produzione industriale che è riuscita a fare tesoro del senso di artigianalità che trasforma ogni pezzo di legno in un oggetto irripetibile. Per tutto il mese di novembre il prestigioso concept store Eataly Milano Smeraldo ospiterà mostre, laboratori di falegnameria, antichi strumenti delle vecchie botteghe artigiane, straordinari pezzi di design.

Il programma completo del “Mese del Legno” è stato presentato in occasione di uno showcooking che lunedì 9 novembre ha visto protagonisti Oscar Farinetti, fondatore di EATALY, e Roberto Snaidero, Presidente di FederlegnoArredo. Una serata che ha voluto essere anche occasione di rilassante convivialità, in cui gli ospiti sono stati accompagnati in un percorso che ha visto schierate da una parte la cucina piemontese e dall’altra quella friulana.

Andare alla scoperta del legno significa fare un viaggio dalla materia prima alle variegate forme dell’abitare e del design. Dal bosco alla casa, nasce una nuova “economia”: virtuosa e fiorente, rispettosa del bene comune e sostenibile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori