Incidenti stradali: 48enne morta a Giugliano/ Un 53enne deceduto a Pavia

- Davide Giancristofaro Alberti

Incidenti stradali: 48enne morta a Giugliano, una donna di origini polacche a bordo di una moto. Una vittima anche a Pavia, un 53enne alla guida di un furgone

Ambulanza in incidente
(LaPresse, immagini repertorio)

Triste giornata quella di ieri per gli incidenti stradali. Nelle ultime ore si sono infatti verificati una serie di scontri che purtroppo hanno anche provocato due vittime. Numeri in crescita rispetto alla tendenza positiva delle ultime settimane, come confermato anche dall’allarme lanciato da numerosi governatori delle regioni italiane, che hanno appunto denunciato un aumento di persone sulle strade. Passiamo quindi ad analizzare nel dettaglio i due incidenti fatali, a cominciare da quello che ci giunge da Mezzanino, comune in provincia di Pavia situato nell’Oltrepo Pavese. A perdere la vita è stato un uomo di 53enne, che è deceduto lungo la strada provinciale. La vittima era a bordo del suo furgone, e con grande probabilità stava andando al lavoro, oppure, si stava spostando. Fatto sta che, inspiegabilmente, ha perso il controllo del proprio mezzo, uscendo fuori strada.

INCIDENTI STRADALI: DONNA D 48 ANNI SBALZATA DALLA MOTO, MORTA SUL COLPO

L’impatto col terreno è stato devastante visto che non ha lasciato scampo all’automobilista. Quando gli uomini del soccorso sono giunti sul luogo incriminato, il 53enne era già morto a seguito delle gravissime ferite riportate. L’altra vittima era invece originaria di Napoli, precisamente del comune di Giugliano. A perdere la vita, in questo secondo caso, una donna di 48 anni, che a bordo del suo scooter si è scontrata con un furgone. La deceduta era originaria della Polonia, ed è morta sul colpo dopo il tremendo impatto verificatosi in quel di Bacoli. Lo scontro è avvenuto all’incrocio fra via Cupa della Torretta e via Scalandrone, attorno alle ore 20:30 di ieri, sabato 11 aprile. La polacca era a bordo con un’altra persona sulla moto, che fortunatamente è riuscita a salvarsi, riportando solamente delle ferite lievi guaribili in pochi giorni. In corso le indagini per ricostruire con esattezza quanto accaduto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA