Ivan Tamburrini come Fantozzi “Sul balcone della Tangenziale”/ “Una grande emozione”

- Anna Montesano

Ivan Tamburrini de Il Socio Aci racconta, su RTL 102.5 News, com’è stato essersi affacciato dallo storico balcone di Fantozzi sulla Tangenziale

francesco fredella ivan tamburrini rtl1025 640x300
Francesco Fredella e Ivan Tamburrini su RTL 102.5 News

A Roma, in viale Castrense, Ivan Tamburrini, che gestisce la pagina Facebook “Il socio Aci” (una community che conta circa 4 milioni di iscritti e che è dedicata alla commedia italiana), ha ridato luce allo storico balcone di Fantozzi. “Per me quello è il luogo più rappresentativo dell’intera commedia italiana. – ha ammesso Tamburrini in diretta su RTL 102.5 News con il giornalista Francesco FredellaSono andato lì, al terzo piano, e sono riuscito finalmente ad affacciarmi a quell’incredibile balcone. La scena sta nel primo Fantozzi ed è la prima scena in assoluto della saga a lui dedicata”.

Arrivare lì, sullo storico balcone di Fantozzi, non è stata cosa semplice: “È stato difficile. Non potevo mettermi lì sotto ad aspettare che uscisse la proprietaria. – ha spiegato – Quindi mi sono rivolto all’amministratore del condominio, e lui pian piano mi ha detto a chi appartenesse l’abitazione. Poi ho contattato la signora che si è rivelata gentilissima.”

Ivan Tamburrini parla de Il Socio Aci: “Ecco com’è nata l’idea”

Ivan Tamburrini, su RTL 102.5 News, ha spiegato poi com’è nata l’idea della pagina Il socio Aci: “L’idea è nata in principio per omaggiare il personaggio di Furio Zoccano, ovvero Carlo Verdone in Bianco Rosso e Verdone. Lui è il socio Aci per eccellenza. […] È una pagina nazional popolare, che presenta dei contenuti che già so in principio che sono virali e vanno fortissimo.” L’obiettivo, ammette Tamburrini, è far sì che la cultura della commedia storica italiana arrivi anche ad un target giovane. Infine su Fantozzi annuncia: “Stiamo parlando con il Comune di Roma affinché quel tratto di Tangenziale venga dedicato a lui, a Fantozzi!”



© RIPRODUZIONE RISERVATA