JAZZ NOIR/ Al cinema il mistero della morte di Chet Baker

- Walter Muto

Chet Baker, il leggendario musicista del jazz perseguitato dal demone dell’eroina, morì in circostanze considerate ancora misteriose. Un biopic racconta le sue ultime giornate

Paul Damen  640x300
Foto di Paul Damen

Arriva in un’ottantina di sale italiane, da lunedì 22 a mercoledì 24 novembre, JAZZ NOIR, un film sugli ultimi giorni di vita del grande e tormentato jazzista Chet Baker, che morì in circostanze misteriose ad Amsterdam nel maggio 1988.

Le vicende raccontate stimolano la curiosità e fanno venir voglia di scoprire un po’ di più del grande trombettista, impersonato qui dall’attore Steve Wall, che per entrare nel personaggio ha anche preso lezioni di tromba, affinché non sembrassero finte diteggiatura e respirazione. Una pellicola – come racconta Lorenzo Fantini, direttore artistico del Wanted Clan che ha ospitato la proiezione milanese per la stampa – scoperta quasi per caso in un viaggio ad Amsterdam. Il film in effetti è firmato dal regista olandese Rolf van Eijk ed ha sicuramente le sue carte vincenti nella musica e nelle ambientazioni, ben ricostruite e ben rappresentate grazie all’ausilio di una buona fotografia. Non essendo chi scrive un profondo conoscitore di Chet Baker, resta da stabilire quanto ci sia di vero o verosimile nel racconto delle ultime vicissitudini dell’artista, degli ultimi incontri tempestati dal demone della droga e dell’amore perduto, e quanto invece sia frutto di un artificio narrativo.

Certo è che il film è un lavoro pieno di amore per la musica del travagliato artista, capace di trovare un minimo di equilibrio e di pacatezza solo nel momento delle performance, così sentite e poetiche.

L’elenco delle oltre 80 sale aderenti in tutta Italia è consultabile qui, insieme ad una breve sinossi e ad un trailer del film 

Le proiezioni che si terranno nei cinema di Milano sono state inserite all’interno del calendario della MILANO MUSIC WEEK 2021, la settimana dedicata alla musica e ai suoi protagonisti in programma dal 22 al 28 novembre con un ricco palinsesto di appuntamenti tra panel, incontri, workshop, concerti e showcase, dj set e proiezioni, diffusi in tutta la città e anche in streaming. Radio Monte Carlo è la Radio ufficiale.







© RIPRODUZIONE RISERVATA