Jim, l’irresistibile detective/ Su Rete 4 il film con Kirk Douglas (oggi, 13 giugno)

- Matteo Fantozzi

Jim, l’irresistibile detective va in onda oggi, giovedì 13 giugno, su Rete 4. Nel cast Kirk Douglas, Sylva Koscina e Eli Wallach. Il film venne prodotto da Richard Lewis.

jim irresistibile detective 2019 film
Jim, l'irresistibile detective

Il film Jim, l’irresistibile detective va in onda oggi, giovedì 13 giugno, su Rete 4. Il film è uscito nelle sale nel 1968 ed è stato diretto da David Lowell Rich, mentre la sceneggiatura venne affidata alle sapienti mani di A.J Russel. Nel cast troviamo Kirk Douglas nei panni del protagonista Jim Schuyler. Insieme a lui vi sono Sylva Koscina e Eli Wallach, attore noto per diversi “spaghetti western”. Il film, il cui titolo originale è “A lovely way to die“, venne prodotto da Richard Lewis, mentre la casa di produzione fu la Universal Pictures, che contava su un buon successo di pubblico grazie alla presenza di Kirk Douglas. Tutto il film venne girato a New York.

Jim, l’irresistibile detective, la trama del film

Dopo l’ennesimo scontro con i suoi capi, il detective Jim Schuyler decide di lasciare la polizia e iniziare a lavorare come investigatore privato. Dopo poco tempo viene assunto da Tennessee Fredericks: quest’ultimo è un avvocato penalista e gli chiede di fare la guardia del corpo di Rena Westabrook. La donna ha perso da poco il marito e diversi elementi fanno pensare che sia stata lei ad ucciderlo, con la complicità dell’amante. La donna si professa innocente, mente il detective inizia ad indagare su di lei, rimanendo però ammaliato dal suo fascino. Jim viene a sapere che la donna al momento della morte del marito era in un locale con un uomo, ma quando va a casa di quest’ultimo, lo rinviene cadavere. Jim si convince che la donna in realtà non abbia niente a che fare con la morte del marito e che la persona che lo ha ucciso vada ricercate nell’ambito dell’attività d’affari dell’uomo. Nel corso del processo che vede Rina imputata, qualcuno cerca di uccidere sia lei che Jim: questo non fa che rafforzare in quest’ultimo la sua convinzione. Alla fine, anche grazie ai suoi metodi che spesso vanno oltre la legge, riesce a scoprire che il vicino di casa della donna è a capo di una organizzazione criminale e che è stato lui a voler morto il marito della donna perché quest’ultimo lo aveva scoperto. Alla fine del film vediamo Jim che riesce non soltanto a scagionare la donna di cui alla fine si è innamorato perdutamente e con cui inizierà una appassionata relazione, ma anche a spedire in galera il capo dell’organizzazione e tutti i suoi più stretti collaboratori, per la maggior parte insospettabili e apparenti cittadini perbene.



© RIPRODUZIONE RISERVATA