John McCook/ Eric Forrester da 30 anni: “Quella volta che volevo dire no a Beautiful”

- Elisa Porcelluzzi

John McCook interpreta Eric Forrester in Beautiful da oltre 30 anni. L’attore americano racconta aneddoti e retroscena della celebre soap opera.

Beautiful
John McCook è Eric Forrester in Beautiful

John McCook interpreta Eric Forrester in Beautiful dal 1987. È l’unico personaggio, insieme a Brooke Logan, presente costantemente dalla prima puntata, che non ha mai cambiato interprete. Intervistato da Tv Sorrisi e Canzoni, l’attore americano ha rivelato di aver pensato di rifiutare il ruolo che gli ha cambiato alla vita. Alla fine del 1986 ricevette una telefonata da Bill Bell senior, il creatore di Beautiful: “Lo conoscevo, avevo lavorato per lui anni prima in “Febbre d’amore”. Mi disse che aveva pensato a un nuovo show e voleva chiedermi se volevo esserci. Pensavo che forse era meglio dire di no. Mi dicevo: basta con queste soap opera… Ne parlai con mia moglie Laurette e mi disse che rifiutare era da pazzi: “Male che vada lavorerai per cinque anni!”. Aveva ragione”. Dopo qualche giorno si ritrovò con Susan Flannery, che avrebbe interpretato Stephanie, e con Bell che avrebbe costruito il cast intorno a loro due. Nella sua lunga vita sullo schermo, Eric Forrester ha avuto cinque mogli: “Stephanie era una donna d’affari, Brooke la freschezza, Sheila il pericolo, Donna l’eccitazione, Quinn il fascino”, le definisce McCook. Il patriarca di casa Forrester ha avuto cinque mogli e nove matrimoni (di cui quattro con Stephanie), ma John McCook ormai avvezzo alle trame della soap opera, spiega: “In Beautiful i matrimoni non sono mai solo matrimoni: c’è sempre una vicenda dietro che li regge, una rivelazione”.

JOHN MCCOOK: ERIC FORRESTER IN BEAUTIFUL

Nel corso della lunga intervista John McCook ha parlato anche del re-casting di Ridge Forrester, interpretato dal 1987 al 2012 da Ronn Moss e poi da Thorsten Kaye: “Io sono molto felice di lavora con Thorsten, è il tipo di persona che mi piace avere come collega. Ma certo che apprezzavo anche Ronn e gli voglio molto bene”. In oltre 30 anni sul set di Beautiful, John McCook nei panni di Eric è stato protagonista di numerosi colpi di scena, ma la scena più shoccante per lui “è stata quella della scoperta del vero padre di Ridge, e dunque delle bugie di Stephanie”. L’attore americano è orgoglioso di essere riuscito negli anni a dare un aspetto più ironico al personaggio di Eric, da sempre definito molto serio. McCook non nasconde un certo affetto per il suo Eric Forrester: “È un personaggio molto positivo. Ha fatto degli errori, certo, ma è una brava persona, anche perché sa vedere il meglio in ogni persona che incontra. È bello interpretare un uomo dal grande cuore che, di tanto in tanto, fa degli errori: li fa perché ha un’anima”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA