LA VERITÀ SUL CASO HARRY QUEBERT/ Anticipazioni 10 e 11 settembre: Stern è colpevole?

- Morgan K. Barraco

La verità sul caso Harry Quebert, anticipazioni 10 e 11 settembre 2019 su Canale 5: Marcus si reca dal sergente e mostra le foto dei dipinti di Nola senza veli. Stern è colpevole?

La verità sul caso Harry Quebert
La verità sul caso Harry Quebert, in prima tv su Canale 5.

La verità su caso Harry Quebert torna su Canale 5 con due nuove imperdibili puntate previste per martedì 10 e mercoledì 11 settembre in prima serata su Canale 5. Marcus Goldman è deciso a dimostrare l’innocenza di Harry, così decide di scoprire la verità sulla morte della quindicenne Nola. Dopo la scoperta di un ritratto di Nola Kellergan senza veli nella casa di Elijan Stern, Marcus è ancora più motivato nello scoprire la verità sull’omicidio della giovane ragazza. Decide così di cominciare un romanzo e invia le prime bozze anche all’editore. Non solo, decide di andare dal sergente che si sta occupando della morte di Nola per mostrargli le foto del dipinto della giovane rinvenuto nella casa di Stern. Marcus non ha alcun dubbio: Stern è uno dei possibili artefici dell’assassino di Nola, ma il sergente preferisce seguire un’altra pista che lo porta ad indagare sull’autista dell’uomo accusato più volte di violenze su giovani donne. I sospetti sono tutti su di loro, chi ha ucciso davvero la giovane Nola? (aggiornamento di Emanuele Ambrosio)

La vita di Nola è piena di segreti inconfessabili

Continuano le ricerche di Marcus Goldman pronto a tutto pur di scoprire la verità sulla morte di Nola, la giovane quindicenne che ha avuto un flirt con l’amico Harry Quebert accusato del suo omicidio. Sicuro della sua innocenza, Marcus si mette sulle tracce  di Nancy, l’amica di Nola, che racconta alcune verità nascoste. La vita di Nola è piena di segreti inconfessabili: la ragazza veniva brutalmente picchiata dalla madre; violenze di cui il padre era a conoscenza ma preferiva tacere. La ragazza cerca in tutti i modi di nascondere i segni della violenza della madre, ma non finisce qui perchè poco dopo la ragazza scopre che Harry è uscito con un’altra ragazza. La scoperta la spinge a scrivergli una lettera in cui gli confida il suo immenso amore: “ho sempre il tuo viso davanti agli occhi”.(aggiornamento di Emanuele Ambrosio)

Marcus Goldman alla ricerca della verità per Harry Quebert

Marcus Goldman è pronto a tutto pur di scoprire “La verità su caso Harry Quebert”. La fiction fa un salto temporale e si vede Nola bellissima e felice cantare in un piano bar; la giovane quindicenne si avvicina molto allo scrittore Harry Quebert con cui trascorre molto del suo tempo. Tra i due c’è una grandissima complicità e trascorrono sempre più tipo insieme, ma presto nella vita di Harry arriva Jenny. I due si incontrano in un bar, dove la ragazza lavora come cameriera ed entrano da subito in sintonia. Jenny, infatti, non disdegna le attenzioni di Harry, ma crede sia impossibile che lui possa essere interessato. Ad esortarla a conquistare il cuore dello scrittore però c’è la madre. (aggiornamento di Emanuele Ambrosio)

La verità su caso Harry Quebert, anticipazioni: la morte di Nola

La verità su caso Harry Quebert” torna in prima serata su Canale 5 con due nuovi episodi. La vita di Harry Quebert è stata improvvisamente rivoluzionata dalla morte di Nola, una giovane quindicenne. Il cadavere della ragazza viene ritrovato nel suo giardino e questo spinge la polizia a credere che lo scrittore sia il responsabile dell’omicidio. A credere alla sua innocenza l’amico e collega Marcus Goldam che decide di portare alla luce la verità. Lo scrittore comincia a fare delle ricerche, ma ben presto due importanti verità lo metteranno di fronte ad una inaspettata realtà. Nola, non solo aveva un terribile rapporto con la famiglia dove veniva picchiata dalla madre per via del suo carattere ribelle, ma aveva anche una relazione con un uomo molto più grande di lei. Si tratta di Elijah Stern che incontrava tramite il suo autista privato. Cosa accomuna Stern con Harry Quebert? L’uomo è stato il primo proprietario della casa poi affittata e comprata da Harry. Una notizia che apre ad una terribile possibilità. (aggiornamento di Emanuele Ambrosio)

ANTICIPAZIONI 3 E 10 SETTEMBRE: NOLA SCONVOLTA…

Procede tra suspense e colpi di scena la miniserie La verità su caso Harry Quebert. Su Canale 5 continua la storia che vede protagonista Patrick Dempsey immerso nel mistero della scomparsa della sua Nola. Dopo quello di stasera, il prossimo appuntamento è spostato a martedì 10 e non è tutto, visto che grazie al successo del primo episodio, anche la prossima settimana si raddoppia, andando in onda anche mercoledì 11 (salvo cambiamenti). Ma cosa accadrà nella puntata di martedì 10 settembre? Marcus continua ad essere in crisi per il suo secondo romanzo, così Jenny lo esorta a scrivere proprio del caso che vede coinvolto il suo ex professore e amico Harry Quebert. Cosa che lo porterà a fare delle scoperte inaspettate. Tra salti temporali, ritroveremo una Nola gelosa dopo aver scoperto Harry in compagnia di Jenny. Cosa che la porterà a tentare il suicidio. (Aggiornamento di Anna Montesano)

LA VERITÀ SUL CASO HARRY QUEBERT, DOVE SIAMO RIMASTI

Nella prima serata di Canale 5 di oggi, martedì 3 settembre 2019, andranno in onda due nuovi episodi della miniserie La verità sul caso Harry Quebert, in prima tv per le reti in chiaro. Saranno il terzo e il quarto, ma prima di scoprire le anticipazioni ecco dove siamo arrivati ieri: diversi anni prima, Harry (Patrick Dempsey) nota sulla spiaggia una quindicenne, Nola (Kristine Froseth), mentre danza sotto la pioggia. Diverso tempo dopo, la signora Cooper (Deborah Grover) vede Nola inseguita nella foresta da un uomo, ma le autorità non la troveranno mai più. Nel presente, Marcus (Ben Schnetzer) ha ottenuto finalmente la popolarità con i suoi articoli quando decide di raggiungere il mentore nel Maine per riuscire a ritrovare la vena creativa. Diversi giorni più tardi, Marcus rovista fra gli effetti privati di Harry e trova alcune sue foto con Nola: lo scrittore gli raccomanda di tenere tutto in segreto. Dopo essere ritornato in città, Marcus scopre che nel giardino di Harry sono stati trovati dei resti: il sospetto è che si tratti di Nola. Mentre la città si rivolta contro Quebert, Marcus decide di ritornare nel Maine per aiutare il suo ex professore. Su ordine di Harry, Marcus viene incaricato di prelevare una scatola di ricordi in un luogo pubblico e di bruciarne il contenuto, compreso il manoscritto del suo romanzo Le origini del male.

Marcus ritorna a fare visita a Harry: lo scrittore nega di essere responsabile del delitto di Nola. Nel passato, Nola rivede ancora Quebert, mentre lavora alla tavola calda della città. Lo scrittore inizia ad essere ossessionato da quella ragazzina piena di vita, mentre i cittadini vedono in Harry una specie di celebrità. Nel presente, Harry suggerisce al suo ex studente di parlare con il bibliotecario Pinkas (Vlasta Vrana). Grazie ai giornali dell’epoca, Marcus scopre che il padre di Nola era solito ascoltare musica a tutto volume. Pinkas invece gli suggerisce di parlare con la signora Quinn (Virginia Madsen), l’ex proprietaria della tavola calda, che afferma di qualcuno le ha rubato la prova della colpevolezza di Harry. Qualcuno però non vuole che Marcus rimanga in città e così il ragazzo si convince che Harry sia innocente. L’ex sceriffo Pratt (Kurt Fuller) gli rivela in seguito di aver sempre sospettato di Quebert. Alla seconda minaccia, Marcus chiede al Sergente Gahalowood (Damon Wayans Jr.) di collaborare alle indagini. Dopo una visita al padre di Nola, Marcus scopre che qualcuno ha dato fuoro alla macchina di Harry.

ANTICIPAZIONI DEL 3 SETTEMBRE 2019

EPISODIO 3 – Nola inizia a manifestare un forte interesse per Harry, che decide di presentare al padre reverendo. Anche lo scrittore non riesce a non pensare a lei, tanto da decidere di assistere ad un’esibizione di Nola. Impaurito dei suoi sentimenti, decide però di tenerla a distanza. Trova in Jenny Quinn, la figlia dei gestori del Diner, la possibilità di avere una relazione approvata dalla società. Nel presente, Gahalowood accetta l’offerta di Marcus, mentre Harry rivela di aver ricevuto dei biglietti anonimi in seguito alla scomparsa della ragazza.

EPISODIO 4 – Nel passato, la madre di Nola picchia la figlia ogni giorno in preda alle sue visioni religiose. Il padre preferisce rinchiudersi in garage e mettere la musica pur di non ascoltare le urla della figlia. Intanto, Harry è sempre più vicino a Jenny e un giorno a teatro incontrano anche Nola. Dopo aver scelto di lasciare la giovane Quinn, Quebert non risponde alle molteplici richieste di Nola di parlarsi ancora. La ragazza finisce poco tempo dopo in ospedale per tentato suicidio e i due riprendono a vedersi. Quando la madre di Jenny scopre la verità, preleva una lettera dalla casa di Harry come prova della loro relazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA