Lady Gaga e Bradley Cooper/ Storia d’amore dopo “A star is born”? “Fu una montatura”

- Dario D'Angelo

Lady Gaga e Bradley Cooper: per mesi si sono rincorsi i rumours rispetto ad un presunto flirt tra di loro nato sul set di “A star is born”.

lady gaga bradley cooper 2019 oscar 640x300

Hanno fatto sognare milioni di persone in tutto il mondo: ma cosa c’è stato realmente tra Lady Gaga e Bradley Cooper? Le immagini della “coppia” che duetta sul palco degli Oscar 2019 sulle note di Shallow, colonna sonora del film “A star is born” sono ancora nei nostri occhi. Fu quella la notte in cui la chimica fra i due venne a galla in maniera lampante, suggerendo che forse l’amore tra i due non era confinato ai rispettivi ruoli nella pellicola pluripremiata, bensì qualcosa di reale, tangibile. C’erano stati già diversi rumours in tal senso, come quando Lady Gaga venne avvistata nell’abitazione dell’attore: ma erano i mesi in cui si stava girando il film, per questo gli articoli che parlavano di una convivenza newyorchese tra i due non ricevettero abbastanza credito. Fino alla notte degli Oscar, fino alla fine delle relazioni di entrambi con i rispettivi partner…

BRADLEY COOPER E LADY GAGA: “LA STORIA D’AMORE? UNA MONTATURA”

Lady Gaga avrebbe dovuto sposarsi con Christian Carino, avrebbe dovuto farlo a Venezia: tutto molto romantico, se non fosse che i progetti di vita insieme sono naufragati prima di approdare alla Laguna. E Bradley Cooper? Lui ha rinunciato alla bellissima Irina Shayk dopo quattro anni d’amore: iconica la foto della modella con la valigia in mano mentre abbandona la villa di Pacific Palisades, dove viveva insieme all’attore e alla loro figlia Lea. Tutto sembra suggerire che tra i due ci sia più di un flirt, fino a quando non è Lady Gaga a mettere la parola fine su tutte le indiscrezioni che li riguardano con una intervista concessa a Oprah Winfrey per Elle: “Francamente, penso che la stampa sia molto sciocca. Voglio dire, certo che abbiamo creato una storia d’amore. Come interpreti e attori volevamo che le persone credessero che eravamo innamorati. Volevamo che le persone provassero quell’amore visto nel film anche durante gli Oscar. Volevamo che passasse attraverso l’obiettivo di quella telecamera e su tutti i televisori su cui veniva guardato. E ci abbiamo lavorato duramente, abbiamo lavorato per giorni. Abbiamo organizzato tutto, è stato preparato come una performance”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA