Lando Buzzanca choc dalla Rsa “Salvatemi”/ Suo medico rivela “Ha perso 30 chili e…”

- Silvana Palazzo

Lando Buzzanca, spunta messaggio choc dalla Rsa dove è ricoverato: “Salvatemi, per favore”. Lo rivela il suo medico, secondo cui l’attore ha perso 30 chili e verserebbe in brutte condizioni

Lando Buzzanca
Lando Buzzanca e Francesca Della Valle (Storie Italiane)

Continua la battaglia di Francesca Della Valle, all’anagrafe Francesca Lavacca, per riportare a casa Lando Buzzanca. La “polivalente” compagna dell’attore, che è laureata in filosofia, giornalista, organizzatrice di convegni medici internazionali, ma anche autrice tv e sceneggiatrice, è riuscita a riaccendere i riflettori sull’amore della sua vita, a cui è legata dal 2016. Lando Buzzanca, 86 anni, si trova dal 27 dicembre 2021 in una Residenza sanitaria per anziani (Rsa).

La “liberazione” è diventata la missione di Francesca Della Valle, che almeno da sette mesi combatte per farlo uscire da quella struttura «dove è praticamente detenuto, segregato, contro la sua volontà». Inoltre, accusa la Rsa di averle impedito di parlare da sola con lui. «Lando sta male! Non può restare lì. Deve tornare a casa, deve curarsi assistito dal suo medico e da chi gli vuole bene», tuona la compagna dell’attore. Stavolta però interviene anche Fulvio Tomaselli, luminare e medico di fiducia di Buzzanca, che ha concluso un post su Facebook scindendo così: «Cosa aspettate? Salvatemi!».

IL MESSAGGIO CHOC RICEVUTO DAL MEDICO…

Il messaggio social di Fulvio Tomaselli è lungo, ma fa un excursus dell’intera vicenda di Lando Buzzanca. Ad esempio, racconta di una comunicazione arrivatagli il 27 dicembre «su induzione di un avvocato mio amministratore di sostegno» di essere stato ricoverato in una clinica romana, dove lo avrebbero messo a dieta e sottoposto a regime farmacologico e di attività fisica. «La dieta consisteva in cibo scadente… Ho perso 30 chili… Mi hanno tranquillizzato molto! Dovevo stare tranquillo… Purtroppo ho perso anche massa magra, per cui ora sono cachettico, ossia scheletrico, senza muscoli perché l’attività fisica è stata abolita e non mi reggo in pedi… Ora dovrei curarmi… ma potrei essere al capolinea e quindi… perché amputare, casca da solo. Salvatemi, per favore. Vostro Lando!», il messaggio che gli avrebbe mandato l’attore.

Dunque, se ciò fosse vero, Lando Buzzanca sarebbe in brutte condizioni. Proprio il medico e Francesca Della Valle un mese fa hanno costituito un’associazione, “Labirinto 14 luglio”, Associazione di Promozione Sociale, per la Tutela e i Diritti delle Persone fragili. La donna è accusata dalla famiglia di Lando Buzzanca, di essere interessata ai possedimenti dell’attore, ma secondo Libero questi avrebbe solo una casa romana vicino a Ponte Milvio. Riguardo alla “guerra” con il figlio del compagno, Massimiliano, ha sviato ai microfoni di Libero: «In questo momento di disperazione a me interessa solo salvare Lando, prigioniero di una legge con cui lo stanno ammazzando. Bisogna portarlo via da dove si trova. Lando vuole uscire da lì, ormai è afasico, disperato. Ma è lucido e vuole tornare alla vita. Sennò muore!».





© RIPRODUZIONE RISERVATA