Laura e Gioia moglie e figlia Kekko Silvestre/ “Quando lavoro e lei vuole giocare…”

- Fabiola Iuliano

Laura e Gioia sono rispettivamente la moglie e la figlia Kekko Silvestre. Il frontman del Modà, sereno nel suo ruolo di padre, racconta la sua dolce quotidianità.

kekko silvestre verissimo 2018 640x300 Kekko Silvestre dei Modà e la lotta contro la depressione

Kekko Silvestre dei Modà è legato a sua moglie Laura da circa diciotto anni. Sempre un passo indietro rispetto alle luci dei riflettori, Laura ha condiviso con Silvestre sia l’ascesa della band, sia il lungo periodo di stop, supportando il suo compagno con amore e pazienza. “Non mi ha mai ostacolato – ha raccontato il cantante in un’intervista concessa a Grazia – mi ha tenuto le caviglie legate sotto tanti punti di vista, mi ha tenuto legato attraverso l’amore ad una vita più normale”. Dalla loro storia, nel 2011, è nata una figlia, Gioia, oggi al centro della vita del cantante. Per qualche tempo, complice il successo sfrenato della band, Kekko dei Modà non è riuscito a vivere quella quotidianità da genitore che oggi lo coinvolge attivamente: “Tornavo a casa e mia figlia si nascondeva dietro alle gambe della mamma – ha svelato al Corriere della Sera – Avevo smesso di baciare sia lei che mia moglie per paura di ammalarmi e dover saltare dei concerti”

KEKKO SILVESTRE: “VADO A PRENDERE GIOIA A SCUOLA TUTTI I GIORNI”

Oggi Kekko Silvestre ha ritrovato l’equilibrio tra vita privata e notorietà e, dopo lo stop degli scorsi anni, ha deciso di non perdersi più nulla della crescita della sua piccola: “In quel periodo là – ha detto il cantante a Verissimo riferendosi al momentaneo ritiro delle scene – Gioia iniziava la scuola, sono andato a prenderla tutti i giorni e la vado ancora a prendere tutti i giorni, a parte i giorni in cui sono impegnato con il lavoro”. Kekko Silvestre ha svelato inoltre di occuparsi attivamente anche degli impegni quotidiani di sua figlia, con la speranza di poter fissare nella testa quel tipo di quotidianità tanto cara a ogni genitore: “ogni giorno che la vedo uscire da scuola, la vedo uscire a rallenty – ha spiegato Silvestre – come se fosse un ricordo che mi porto in mente per sempre, perché sono quelle cose – ha aggiunto – che non torneranno mai più”.

“MIA FIGLIA GIOIA MI HA CHIESTO: ‘QUANDO TORNI A CANTARE?'”

Oggi la piccola Gioia condivide con suo padre, Kekko Silvestre dei Modà, la passione per la musica. Proprio per questo, non perde occasione di potersi esibire accanto a lui, trasformando il canto in un’esperienza di gioco: “Io faccio il cantante – ha spiegato il frontman dei Modà a Verissimo – quando Gioia vuole giocare con il papà che sta lavorando, bisogna giocare a fare i cantanti”. Una passione che Silvestre ha voluto registrare in una traccia contenuta nell’ultimo album della band: “sono felice di averlo fatto, perché è un ricordo per me e per lei, quando sarà grande”. E a quanto pare sarebbe stata proprio la piccola Gioia a chiedere a suo padre di tornare al più presto sulle scene: “raccontava agli amici a scuola ‘sono andata sul palco con papà’, quindi mi ha detto ‘papà, quando ritorni a cantare? Voglio tornare sul palcoscenico con te'”.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Cinema e Tv

Ultime notizie