Laura Ziliani, don Ugo Patti: “Una figlia tentò il suicidio”/ “La madre di Mirto…”

- Alessandro Nidi

Laura Ziliani, parla don Ugo Patti, sacerdote che conosce la famiglia Milani: “La madre, Mirna, è molto devota ai suoi figli e…”

don ugo patti 640x300
Don Ugo Patti (La Vita in Diretta, 2021)

Il caso Laura Ziliani, l’ex vigilessa di Temù trovata priva di vita in estate, dopo tre mesi dalla sua scomparsa nel Bresciano, ha tenuto banco nel corso della puntata di lunedì 25 ottobre 2021 de “La Vita in Diretta”. In particolare, Alberto Matano ha mandato in onda un’intervista a don Ugo Patti, sacerdote della diocesi di Bergamo che conosce bene la famiglia di Mirto Milani. In particolare, come ha riferito il religioso, i genitori del ragazzo “sono rimasti sconvolti, perché una delle figlie di Laura Ziliani (non si sa chi tra Silvia e Paola, ndr) si è lanciata dal terrazzo. Erano lì, tutti insieme, quando lei si sarebbe gettata dal balcone e loro l’avrebbero presa per le gambe”.

Don Patti, nonostante da tempo sapesse chi fossero i Milani e avesse a che fare con loro, non sapeva che Mirto avesse una fidanzata: “Quando Silvia è comparsa al suo primo concerto, il ragazzo mi ha presentato la sua fidanzata. Mi ha sorpreso molto vedere come non ci sia stato però nessun gesto d’affetto, c’era molta freddezza tra loro”.

DON UGO PATTI: “I GENITORI DI MIRTO SONO ANDATI A CASA DI LAURA ZILIANI PERCHÉ…”

Don Patti, nel prosieguo dell’intervista, ha sottolineato che Mirna, la madre di Mirto, è “una mamma devotissima verso i suoi figli. Addirittura, ai concerti era lei che preparava il programma, la scaletta e così via. Presentava addirittura suo figlio e a me sembrava un po’ troppo”.

Alle telecamere della trasmissione di Rai Due “Ore 14”, don Patti ha riferito che i genitori di Mirto si sono recati a Temù per sistemare la casa e per tentare di fare andare avanti il bed and breakfast, “sennò come facevano a mantenersi questi ragazzi? Il papà di Mirto non so di cosa si occupi, non ci siamo mai parlati. La mamma era molto preoccupata del fatto che fossero tutti intercettati e ascoltati. Di certo stiamo parlando di una mamma molto legata ai suoi figli”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA