Lipodistrofia, arriva il farmaco/ A base di metreleptina è il primo per controllare..

- Matteo Fantozzi

Lipodistrofia, arriva il farmaco: a base di metreletpina è il primo che permette di controllare le conseguenze per i deficit da leptina. Ecco come funziona.

farmaco testoviron trans
Lipodistrofia, arriva il farmaco

Arriva il primo farmaco per la lipodistrfia, una malattia molto rara che colpisce meno di 200 persone nel nostro paese. Si tratta di un’importante notizia a livello scientifico per il trattamento di quelli che sono i problemi dovuti dal deficit di Liptina. Si tratta di una terapia a base di Metreleptina e può di fatto controllare delle manifestazioni generali. Il farmaco è stato messo a punto dall’azienda del gruppo Amryt Pharma Plc, Aegerion Pharmaceuticals. Nonostante si tratti di una malattia che colpisce pochissime persone fino ad ora non esisteva una vera e propria soluzione. Ora invece questa medicina permetterà di porre rimedio e soprattutto di evitare che le conseguenze dovute dal deficit di Liptina possano portare danni al fisico.

Lipodistrofia, arriva il faramco: le parole del Prof. Andrea Lenzi

Il professore Andrea Lenzi ha parlato dell’arrivo del farmaco per curare la Lipodistrofia. Come riportato da Sanità Informazione il presidente della FoRiSIE (Fondazione per la ricerca della società italiana di endocrinologia) ha spiegato: “Fino ad oggi le persone che erano affette da questa patologia potevano accedere alla terapia solo rivolgendosi a quei pochi centri specializzati perché il farmaco lo potevano prescrivere grazie alla legge 326 del 2003. Ora invece è disponibile”. Ha poi aggiunto alcuni particolari importanti: “Sarà a disposizione di tutto il territorio nazionale. Grazie a questa terapia è possibile integrare la leptina mancante e intervenire su problemi associati ai bassi livelli di questo ormone“. La metreleptina infatti, insieme a una dieta molto attenta, riduce l’eccesso dei trigliceridi e dei livelli di zucchero nel sangue.

© RIPRODUZIONE RISERVATA