LOREDANA MAMMA LUIGI FAVOLOSO/ Audio Whatsapp a Live “vi sembra una donna picchiata?”

- Rossella Pastore

Loredana Fiorentino, madre di Luigi Favoloso, è stata accusata da più parti di essere complice della sua scomparsa. Le voci si sono poi rivelate infondate.

Loredana Fiorentino
Loredana Fiorentino, madre di Luigi Favoloso

La situazione si complica sempre di più per la mamma di Luigi Mario Favoloso, Loredana Fiorentino, dopo le accuse ricevute a Live – Non è la d’Urso. La donna ha avuto una litigata furibonda con Alessandra Mussolini e Gianluigi Nuzzi di Quarto Grado, che hanno messo in dubbio la veridicità dei fatti. Secondo loro due, ma non solo, lei avrebbe architettato tutta la scomparsa del figlio solo per ritornare sotto le luci dei riflettori della TV. Ma non solo: Loredana ha avuto un confronto molto acceso con Nina Moric, ex fidanzata di Favoloso, che ha accusato Luigi Mario di essere stato un compagno violento nei suoi confronti e nei confronti del figlio. La showgirl, presente tra gli ospiti della trasmissione, ha ribadito la sua posizione, ma Loredana ha portato un audio whatsapp che farebbe da prova contro le accuse della Moric. Nell’audio, lei dice di non aver sentito il figlio e di averlo provato a chiamare diverse volte nel giorno della sua scomparsa. Secondo la mamma di Favoloso, queste chiamate sarebbero una prova del fatto che lui non è stato un uomo violento e che la Moric si sarebbe inventata tutto. (agg. Chiara Greco)

Mamma Luigi Favoloso: Ccomplice del figlio? I Dubbi delle amiche

Può stare tranquilla Loredana Fiorentino, la mamma di Luigi Mario Favoloso, ex gieffino e imprenditore scomparso da Torre del Greco (Napoli) lo scorso 29 dicembre. La donna sarà ospite stasera a Live Non è la d’Urso. Luigi Mario si è fatto vivo dopo 18 giorni di assenza con una telefonata alla redazione di Pomeriggio 5: ci ha pensato lui, in quell’occasione, a smentire le ipotesi sul presunto coinvolgimento della madre nella sua sparizione. L’uomo si trova all’estero, in uno Stato non meglio precisato, e preferisce stare nascosto ancora per un po’. Dietro al suo gesto, infatti, si celerebbero ‘gravi motivi’. Non è chiaro se l’e-mail ricevuta da Loredana sia stata scritta davvero da lui. Potrebbe trattarsi, infatti, dell’ennesimo tentativo di sciacallaggio, un pericolo che la madre ha cercato in tutti i modi di scongiurare. “Devo darti una notizia”, ha annunciato Loredana a Federica Panicucci. “Da poco ho aperto una mail ed era una lettera di Luigi Mario. O almeno credo sia sua. Cosa dice? Non l’ho letta tutta perché l’ho vista un attimo fa. Non ho avuto il tempo materiale di leggerla, però sembra mi dica di lasciarlo tranquillo, che ha letto tutto e che è dispiaciuto. Dovrei leggerla per bene”.

Le parole di Loredana Fiorentino dopo la scomparsa del figlio

Questa e-mail, che per un certo periodo ha rappresentato l’unico elemento (almeno per gli ‘inquirenti mediatici’) su cui lavorare, è arrivata da un indirizzo anonimo: “È molto lunga, ci sono cose particolari”, ha dichiarato Loredana Fiorentino. “Devo leggerla con calma perché ho paura di essere presa dall’entusiasmo. Voglio stare serena. Non vorrei essere precipitosa. Inizia con ‘ciao mamma’”. E poi: “Dice che sta soffrendo, che è angosciato come avevo già visto a casa. C’è scritto il motivo ma prima di farlo uscire preferisco capire bene”. Preoccupata per la scomparsa, mamma Loredana aveva subito sporto denuncia. A sostenerla, le amiche di sempre, Libera e Raffaella, che però alla fine si sono fatte venire dei dubbi. Nina Moric, ex compagna del figlio, ha infatti accusato quest’ultimo di avere inscenato tutto per accrescere la sua popolarità. Queste le parole delle amiche: “Mi sa che Nina Moric ha un po’ ragione. Qui c’è qualcosa che non va”, sostiene in particolare Libera, “non vogliamo passare per quelle che le hanno dato una mano in questa storia”. E proseguono: “Noi le siamo state vicino finché alcuni elementi non ci sono stati chiari. Abbiamo pensato di tutto, ma non l’abbiamo mai lasciata. Ora prendiamo le distanze, perché ci siamo sentite prese in giro. Lei è complice della scomparsa di Luigi Mario”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA