Lory Del Santo “Picchiata gravemente da un mio ex”/ “Calci, dita rotte. Sono fuggita”

- Anna Montesano

Lory Del Santo a Oggi è un altro giorno racconta di aver avuto un ex violento: “Mi ha picchiata, anche gravemente. Sono fuggita”

lory del santo 640x300
Lory del Santo

Un vero e proprio racconto shock quello di Lory Del Santo a Oggi è un altro giorno. Tutto nasce da una domanda di Serena Bortone sugli amori e sulle esperienze intime: “Chi ti ha dato maggiore gioia da questo punto di vista?”, la risposta della Del Santo apre un capitolo molto complicato. “In realtà l’ho capito più in avanti questa gioia, con un soggetto che non voglio neanche nominare. Da quel punto di vista era molto brano, per il resto sono fuggita”, ammette la regista. Dunque spiega le motivazioni di questa dichiarazione: “Era violento, mi ha picchiata in più occasioni. Gravemente. Avevo pensato di fare delle foto di quando avevo il viso nero, tumefatto, ma non l’ho fatto, avevo paura della vendetta.”

Lory Del Santo racconta la relazione con un uomo violento: “Sono fuggita”

Lory Del Santo racconta di un rapporto durato quasi un anno che è stato un vero inferno. “Siamo andati in vacanza a Bora Bora e lì, essendo un’isola, non potevi scappare. – ha allora raccontato, ricordando una vacanza insieme – Era Capodanno, lui mi inseguì per l’isola perché lo avevo interrotto mentre parlava con un suo amico. Mi diede un calcio, mi ruppe un dito… poi un calcio dietro la schiena… terribile”. Lory ha poi trovato la forza di fuggire: “L’ho lasciato e lì la mia vita è ricominciata.”



© RIPRODUZIONE RISERVATA