Luce Caponegro(Selen), quindici anni di castità dopo l’addio al porn*/ Svolta per amore del figlio Gabriele

- Jacopo D'Antuono

Forse non tutti sanno che dopo aver chiuso col mondo hard, l'attrice Selen ha preso scelte drastiche nella sua vita privata: "Casta per quindici anni e poi..."

Luce_Caponegro-selen Luce Caponegro (Selen)

Selen e l’amore per il figlio Gabriele: “Da quando c’è lui ho fatto unicamente la mamma. La castità…”

Non ama essere etichettata ex pornostar, perché in fondo pensa sia riduttivo. Luce Caponegro, meglio conosciuta come Selen, è una di quelle attrici che se tornasse indietro prenderebbe scelte diverse. “Non rinnego la mia storia, ma il porno non lo rifarei”, ha detto senza esitazioni a FQMagazine. La showgirl che grazie al cinema a luci rosse ha raggiunto l’apice del successo, oggi è una persona che vive una fase della sua vita completamente diversa. D’altra parte sono passati quindici anni dal suo ultimo film erotico e in tutto questo tempo sono cambiate molte cose.

“Era diventato impossibile fare sesso con uno sconosciuto”, spiega in una intervista al Corriere, dove rivela di aver praticato la castità per quindici anni. “Sono in una fase di equilibrio. Dopo quindici anni di castità, in cui ho fatto unicamente la mamma di mio figlio Gabriele che considero il dono più grande ricevuto nella vita, mi sento libera di tornare a fare l’amore, anche se può non nascere dal sentimento ma da un’intesa di simpatia e di intelletto”.

La ‘nuova vita’ di Selen: “Non facile venire a letto con me, i miei due desideri…”

“Da quando ho smesso mi concedo pochissimo, non è facile venire a letto con me, ho uomini che mi hanno corteggiata per anni”, ha detto Selen a proposito della sua nuova vita. Quella professionale, a quanto pare, non va così male, dato che le richieste lavorative e le collaborazioni fioccano.

Mi stanno arrivando tante proposte. Tornerò a lavorare nello spettacolo, penso a un programma di estetica e benessere dove mi piacerebbe diventare una moderna Rosanna Lambertucci; penso a un talk in cui faccio delle interviste a tavola, si potrebbe intitolare A cena con Luce; penso anche a un programma di eros e cucina. Poi ho due desideri…”, ha continuato Selen. “Mi piacerebbe che il cinema mi chiamasse per una parte non sexy, non mi sentirei più a mio agio. E vorrei partecipare a Ballando con le stelle. Ci sono percorsi, nella vita di una persona, obbligatori e necessari”.







© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Cinema e Tv

Ultime notizie