Lucia Gravante e Andrea Maggi/ Lei “cambiata dopo morte papà”, lui “mia moglie…”

- Emanuela Longo

Lucia Gravante e Andrea Maggi, da Il Collegio a I Soliti Ignoti: la sorvegliante vittima di bullismo da piccola, la moglie del prof gelosa

Andrea Maggi, professore del Collegio su Rai 2
Professor Andrea Maggi

Lucia Gravante e Andrea Maggi, direttamente da Il Collegio, sono i protagonisti della nuova puntata de I Soliti Ignoti, la trasmissione in onda nel preserale di Rai1 e condotta da Amadeus. Rispettivamente sorvegliante e insegnante di italiano e latino del popolare reality show di Rai2, sono entrambi due protagonisti molto amati. Inevitabilmente il loro ritorno in tv senza gli abiti de Il Collegio incuriosirà i telespettatori curiosi di scoprire qualcosa in più rispetto alla propria vita privata.

Lucia Gravante, nata ad Ivrea il 16 maggio 1967, sognava sin da piccola di diventare insegnante di educazione fisica. Un sogno di fatto realizzato dopo essersi laureata all’ISEF e raggiunto il titolo di titolo di istruttrice federale di atletica leggera, iniziando così ad insegnare alle scuole elementari. Non solo lo sport, anche la recitazione ha avuto un ruolo importante nella vita di Lucia. A questa si è unita anche la passione per la danza classica, tanto da spingere la Gravante a iscriversi alla scuola di danza classica di Anita Cedroni. Dopo il debutto a teatro e dopo aver preso parte ad alcune fiction ed al cinema, è arrivato Il Collegio con il ruolo di sorvegliante, severa ma dal cuore grande. Lucia ha scritto anche un libro dal titolo “Il sole nasce per tutti” nel quale parla per la prima volta del bullismo subito e dell’importanza di accettarsi. Figlia di genitori originari del Sud, dopo essersi trasferita al Nord fu considerata a scuola quella “diversa” diventando preda dei bulli. Nel libro si parla anche della malattia del padre, scomparso nel 2015: “La malattia di mio padre ha fatto saltare gli equilibri della mia vita: quando se n’è andato, ho capito di essere un’altra persona, più grande. Ero già sposata e avevo i miei figli, ma non era in quello che mi sentivo cresciuta. La vera trasformazione, il passaggio dalla crisalide alla farfalla, è successo lì: quando il genitore se ne va, è come se ti lasciasse la strada spianata”.

Andrea Maggi, le curiosità sull’affascinante prof di italiano

E cosa sappiamo invece dell’affascinante e sempre affabile prof Andrea Maggi? Insegnante anche nella vita, Maggi ha un seguito sui social incredibile, con centinaia di migliaia di follower. Ogni volta che appare in tv riesce ad attrarre in particolare le attenzioni del pubblico femminile. A Vanity Fair lui si definisce “vanitosissimo” ed ammette: “Certamente la mia autostima ne beneficia”. Ma come la mettiamo con la moglie? “Mia moglie ci scherza, anche se all’inizio si arrabbiava. Sono cose che bisogna prendere per quello che sono, ossia un divertimento”, ha replicato in modo diplomatico.

Maggi è anche padre di Isabella e oltre ad insegnare ama scrivere. Così come la collega ne Il Collegio, anche lui ha scritto nei mesi scorsi un libro dal titolo “Conta sul tuo cuore” nel quale racconta lo smarrimento esistenziale, la fragilità e le contraddizioni dei giovani di oggi. “Il vero rimedio per i ragazzi di oggi è tornare nel mondo per mettersi alla prova nella realtà. Lo scopo, in fondo, è identico a quello dei personaggi del mio romanzo: conoscere se stessi”, ha ammesso il professore, originario di Pordenone, in una intervista all’agenzia di stampa Ansa.





© RIPRODUZIONE RISERVATA