Lucia Russo, moglie morta di Memo Remigi/ Lui: “ora vivo la mia terza vita”

- Jacopo D'Antuono

Lucia Russo, moglie morta di Memo Remigi. Lui: “ora vivo la mia terza vita ma a lei devo moltissimo, compreso essere diventato varesino”

Maria Ermachkova Memo Remigi Instagram 640x300
Maria Ermachkova e Memo Remigi (Instagram)

Lucia Russo è stata la moglie di Memo Remigi, concorrente di Ballando con le Stelle 2021. La loro storia d’amore è stata molto intensa e travagliata, complice anche il tradimento che il paroliere avrebbe portato a compimento con Barbara D’Urso. Nella scorsa puntata del talent, il cantante ha dato una vera e propria lezione di vita al pubblico, lasciando un messaggio positivo sulla vita. “Mai dire ormai e mai rinunciare alle cose belle della vita. Io adesso viva la mia terza vita…”, ha detto l’aspirante ballerino.

Memo Remigi ha infatti sofferto moltissimo la morte della moglie e lui, in quegli ultimi attimi, non ha smesso di starle vicino e di soffrire insieme. I due si sono conosciuti a Milano e il paroliere ricorda con grande trasporto i primi incontri. “Ci siamo incontrati che eravamo ragazzi, io a lei devo tantissimo”,le sue parole in una intervista a Varesenews.

Lucia Russo e Memo Remigi: “Grazie a lei sono diventato varesino e ne sono felice”

Memo Remigi ripensa con grande emozione ai momenti condivisi con la moglie Lucia Russo, scomparsa da alcuni mesi a causa di una malattia. “Ci siamo innamorati a Milano e non abbiamo mai smesso. Le devo tantissimo, compreso il fatto di essere diventato felicemente varesino. Ci siamo conosciuti da ragazzi e sposati nel 1966. Avevamo la stessa età, abbiamo sempre condiviso tutto. Credo sia facile comprendere cosa provo ora: è un dolore indescrivibile”. Dopo la scomparsa di Lucia, Memo è tornato a parlare del flirt che avrebbe avuto con Barbara D’Urso negli anni settanta, spiegando che il mondo dello spettacolo è pieno di tentazioni e che gli scivoloni sono sempre dietro l’angolo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA