MALTEMPO IN PIEMONTE, FRANA STRADA PINO TORINESE/ “Possibili nubifragi fino al 18”

- Dario D'Angelo

Maltempo in Piemonte: nella notte frana sulla strada che porta a Pino Torinese, circolazione deviata. Anche oggi allerta gialla per rischio idrogeologico.

maltempo torino twitter 640x300
Maltempo a Torino (Foto Twitter)

Frana nella notte a Pino Torinese, dove a causa del maltempo una parte della provinciale 10 del traforo è venuta giù impedendo alle auto di continuare a circolare. Lo riporta La Repubblica, segnalando come lo smottamento verificatosi a Pino sia soltanto uno dei molti disagi provocati dal maltempo in Piemonte tra frane, strade interrotte, ascensori bloccati e allagamenti. Decine gli interventi dei vigili del fuoco, costretti ad intervenire per far fronte agli allagamenti verificatisi nel Torinese, probabilmente la zona più colpita di tutta la Regione. Dopo la frana occorsa a Pino Torinese, scrive La Repubblica, la circolazione è stata deviata sul Pino Vecchio. Per precauzione sono stati posti in essere dei controlli anche in strada madonna del Pilone per la segnalazione di un dissesto.

MALTEMPO IN PIEMONTE, FRANA STRADA PINO TORINESE

Attimi di paura quelli registrati a San Mauro, dove 6 persone di un condominio vicino al fiume sono state costrette ad evacuare spostandosi ai piani più alti dello stabile dopo che l’acqua esondata dagli argini aveva invaso il piano terra. Straripamenti si registrano anche nel centro di San Mauro, dove nella giornata di ieri un’automobile con una coppia a bordo era rimasta bloccata in un sottopasso: fortunatamente i due sono riusciti a mettersi in salvo. Nel frattempo viene confermata per oggi dall’Arpa il bollettino di allerta gialla per il rischio idrogeologico, con il rischio di allagamenti in particolare sulle pianure e sul Piemonte meridionale. Il sito della Società meteorologica italiana mette in guardia: “In giornata e in parte già dalla seconda parte del mattino ripresa di piogge e temporali più numerosi e nuovamente locali nubifragi, specie tra Cuneese, Torinese, Astigiano e Monferrato”. Purtroppo maltempo non si placherà neanche domani:”Almeno fino al 18 giugno proseguiremo su questo trend”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA