Manuela Aureli/ “Avevo chiuso con gli uomini. Poi in discoteca…”

- Stella Dibenedetto

Manuea Aureli, ospite della trasmissione “Io e te”, racconta i grandi amori della sua vita: il marito Sergio e il figlio Giulio.

Manuela Aureli 640x300
Manuela Aureli a Io e Te

Manuela Aureli, l’imitatrice più famosa della televisione italiana, si racconta a Io e te. Della straordinaria carriera della Aureli si conosce poco, ma com’è Manuela nel privato? Che tipo di bambina era? A raccontare tutto è lei stessa che, ai microfoni di Pierluigi Diaco, svela di essere stata una bambina molto vivace al punto che, a scuola, si divertiva ad imitare gli insegnanti. Legatissima alle sue origini, ha un rapporto meraviglioso con i genitori che oggi sono le persone più importanti della sua vita insieme al marito Sergio e al figlio Giulio. Il bambino che oggi ha tre anni e mezzo è “uguale al padre” – afferma Manuela Aureli che ha incontrato il marito proprio nel momento in cui aveva detto basta agli uomini. “Io non vado mai in discoteca, ma una sera ci sono andata con un’amica e ho incontrato mio marito. Lui stava ad una festa, è venuto là…” – spiega – “ha avuto un approccio carino, garbato e mi ha conquistato con i suoi modi eleganti. E’ un uomo d’altri tempi”, afferma.

MANUELA AURELI, IL RICORDO DI FABRIZIO FRIZZI: “

Nel corso della sua carriera, Manuela Aureli ha avorato con grandi artisti, ma quello che resterà sempre nel suo cuore è Fabrizio Frizzi che, insieme alla moglie Carlotta Mantovan, fu uno dei tanti ospiti del suo matrimonio. Nel ricordare il grande Frizzi, la Aureli non riesce a nascondere la commozione: “un grande esempio di uomo, di amico, un gran professionista, una gran brava persona. Un uomo eccellente che sapeva donare agli altri un sorriso con semplicità, con profondità. Una persona d’altri tempi che ha segnato la mia vita e la vita di tutti credo perchè ha lasciato un’impronta indelebile in ognuno di noi e sarà per sempre un esempio per tutti, una persona di classe”, afferma commossa.



© RIPRODUZIONE RISERVATA