Marco Bellavia piange a Pomeriggio 5/ “Ho dedicato tutti questi 13 anni a mio figlio”

- Anna Montesano

Marco Bellavia, ospite a Pomeriggio 5, si commuove rivedendo le immagini di suo figlio: “Ho dedicato questi 13 anni a lui”

marco bellavia pomeriggio5 640x300
Marco Bellavia a Pomeriggio 5

Marco Bellavia è uno degli ospiti della nuova puntata di Pomeriggio 5. Il volto che ha fatto la storia di Bim Bum Bam oggi ha una vita molto diversa, lontana dai riflettori. Il successo di anni fa viene raccontato attraverso un filmato che si conclude con le immagini di Bellavia insieme a suo figlio, foto che lo lasciano in lacrime. “Mi commuovo. – ammette lui in studio, e piega – Quando vedo mi figlio con me mi commuovo tantissimo. Io ho dedicato tutto questo tempo, lui ha 13 anni, tutti li ho dedicati a lui. E tutto questo tempo vale più di qualsiasi euro, perché il tempo è prezioso e non ritorna, mentre i soldi prima o poi ritornano e torneranno anche a me”.

Se la D’Urso applaude a questa dichiarazione, Patrizia Groppelli, in collegamento, fa una pungente osservazione: “Io sono certa che per l’artista non essere più artista è molto complicato, perché nel momento in cui si spegne la telecamera è difficile, inutile raccontare cantonate…”.

Marco Bellavia e il successo a Bim Bum Bam: “Eravamo veri idoli, poi…”

Qualche tempo fa, intervistato da Radio Cusano Campus, Marco Bellavia aveva ricordato in effetti non senza rammarico i tempi del successo con Bim Bum Bam. “Eravamo dei veri idoli per le ragazzine del tempo, – sono state le sue parole – eravamo su tutti i poster; una volta fecero un poster con la mia faccia e dietro quella di Tom Cruise, mi sentivo onorato da tale accostamento”. Così aveva lanciato la stoccata: “C’è stata un’esplosione di questa miriade di personaggi poco capaci che per noi artisti di un tempo, preparati e con una storia alle spalle è stata la rovina”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA