Maria Monsè choc: “Ho subito due aborti dopo la nascita di Perla Maria”/ “Ero disperata, ho sofferto troppo”

- Anna Montesano

Maria Monsè racconta il dramma vissuto in un’intervista a Ok Salute e Benessere: “Ho subito due aborti dopo Perla Maria”

GF Vip 6 Maria Monse 640x300
Maria Monsè (Foto per gentile concessione dell’ufficio stampa Endemol Shine Italy)

Maria Monsè: “Ho subito due aborti dopo Perla Maria”

Siamo abituati a vederla sempre sorridente e solare in TV, eppure anche Maria Monsè ha vissuto momenti molto difficili. La showgirl, ex gieffina, non ama mostrare la sua parte più fragile di fronte alla telecamera, tuttavia ha deciso di raccontarsi in un’intervista rilasciata a Ok Salute e Benessere, svelando di aver subito due aborti dopo la nascita della sua unica figlia, Perla Maria, che oggi ha 16 anni.

Tre anni dopo la nascita di Perla Maria, come riporta Tgcom24, la Monsè decise di allargare ulteriormente la famiglia ma le cose non andarono come sperato. Maria rimase incinta ma “Un giorno, però, ho iniziato a sentire dolori alla pancia, così sono corsa a fare un’ecografia – ha raccontato -. Era solo la terza settimana, il medico mi disse che non c’erano più i battiti e io rimasi scioccata. La mia favola era improvvisamente crollata.” Da qui il dramma: “Tornai a Roma per abortire e fu un dramma. Uno strazio. Presi dei calmanti. L’operazione andò bene, nonostante il mio stato d’animo e le mie preoccupazioni”.

Maria Monsè: “Ho sofferto troppo”

Maria Monsé non si arrese e, qualche tempo dopo, decise di riprovare ad allargare la sua famiglia. Dopo il sì dei medici, Maria rimase incinta di nuovo ma, anche in quell’occasione, le cose andarono male. Una visita mostrò che il bimbo non aveva battito. “Ero disperata. – ha raccontato allora la showgirl – Dopo il secondo raschiamento ho convissuto per mesi con il pensiero che i dottori avessero sbagliato e che mio figlio, invece, era vivo e lo avevo perso volontariamente. Ma ero io che vivevo di false speranze. Per un po’ di tempo ho cercato di capire il motivo di questi aborti… poi a un certo punto ho detto ‘basta’. Avevo sofferto troppo”, ha infine concluso.







© RIPRODUZIONE RISERVATA