Maria Paola Danna, moglie Claudio Cecchetto/ Lei: “lo vidi in tv e dissi a mia madre: lo sposerò”

- Emanuele Ambrosio

Maria Paola Danna è la moglie di Claudio Cecchetto. La coppia è felicemente sposata da quasi 30 anni e ha due figli: Jody e Leonardo

Claudio Cecchetto Mapi Danna 640x300 Claudio Cecchetto e Mapi Danna (Storie Italiane, 2022)

Chi è Maria Paola Danna, la moglie di Claudio Cecchetto

Maria Paola Danna è la moglie di Claudio Cecchetto. La coppia è felicemente sposata da quasi 30 anni e dal loro matrimonio sono nati due figli: Jody e Leonardo. Classe 1968, Maria Paola Danna, detta Mapi, lavora come autrice, conduttrice radiofonica, imprenditrice e personal writer. Nata a Milano dopo alcuni anni dedicati al mondo del giornalismo ha deciso di scrivere libri per bambini e testi scolastici. Non solo, la donna è conosciuta per aver ideato “Love Books”, un progetto inizialmente nato come una rubrica sul quotidiano “Il Giorno“. Il progetto è poi diventato talmente grande da approdare in tv su Real Time.

“Porto avanti un lungo Love Tour, sostenuto da un brand illuminato, che percorre tutta l’Italia e, a ogni tappa, mette in scena un love book in cui i protagonisti sono web stars, influencer, tik toker. Dal digitale al reale milioni di teenager assistono allo svelamento di ciò che per i loro miti conta davvero: le relazioni oltre lo schermo” ha raccontato proprio la moglie di Cecchetto in un’intervista a “We for Wedding”.

Claudio Cecchetto e Maria Paola Danna: il primo incontro e l’amore

Ma come è nato l’amore tra Maria Paola Danna e Claudio Cecchetto? La coppia si è sposata nel 1992. L’autrice e scrittrice, dalle pagine del Corriere della Sera, ha raccontato come è nato il loro amore: “seguivo Claudio da quando avevo dodici anni. Lo vidi in tv e dissi a mia madre: lo sposerò. Lei allibita. Col tempo, dicevo: sposerò lui o uno che gli assomigli. Poi, a 19 anni, lavoravo in una produzione di Canale 5 con Raffaella Carrà. Quando seppi che sarebbe venuto ad accompagnare Sabrina Salerno, mi dissi: questo è il mio momento. E mi sono fatta notare”. In quell’occasione si è presentata come una minigonna che ha attirato l’attenzione del dj e talent scout.

Da quel momento i due cominciano a conoscersi e frequentarsi, ma ci sono voluti 4 anni per il matrimonio. ” Ci ho messo quattro anni a convincerlo a sposarmi” – ha detto Mapi, ma il motivo l’ha spiegato Cecchetto: “avevo fatto un primo matrimonio in Municipio a 26 anni, mi ero separato a 30, convinto che non fossi fatto per il matrimonio né per essere padre”. Dal 1992 ad oggi non si sono mai lasciati, ma Cecchetto ha rivelato il segreto del loro amore: “è fare una serie di piccoli divorzi: il divorzio del sonno, il divorzio dell’hotel… Fare le cose in maniera separata allunga la vita di coppia. Noi dormiamo in camere diverse. Questo non vuol dire che, di notte, non ci s’incontra, ma uno può stendere le gambe, leggere quanto vuole. Abbiamo fatto anche il divorzio dell’auto. Così lei ascolta la sua musica e io la mia. Lei fa le sue telefonate, io le mie. Con la fortuna di poterlo fare, si limitano i conflitti. Chiaro: ha un costo, due auto, due alberghi…”





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Programmi tv

Ultime notizie