Mariano Catanzaro, gaffe con Alessandra Mussolini/ Scambia Stalin per suo nonno!

- Anna Montesano

Mariano Catanzaro scambia Stalin per Benito Mussolini a La Pupa e il Secchione 2020. Il tutto di fronte alla nipote Alessandra Mussolini!

mariano catanzaro alessandra mussolini
Mariano Catanzaro gaffe su Mussolini

Prima che l’avventura di Mariano Catanzaro a La Pupa e il Secchione giungesse al termine, l’ex tronista di Uomini e Donne si è reso protagonista di un’indimenticabile quanto divertente gaffe. La sfida che ha preceduto l’eliminazione di una coppia ha visto Mariano e la sua secchiona Genna alla prova con il riconoscimento di alcuni personaggi storici e del mondo dello spettacolo. Spettatrice dalla sua seduta, in quanto ospite e giudice speciale, Alessandra Mussolini. Tra le foto apparse per Mariano quella di un noto personaggio storico: Stalin.

Mariano Catanzaro scambia Stalin per Benito Mussolini a La Pupa e il Secchione 2020

A Mariano Catanzaro, dunque, il compito di capire chi sia. Lui la prende alla larga: “È una foto in bianco è nero quindi siamo circa nell’anno….” poi però la risposta che gela tutti “È Benito Mussolini!” Sì, proprio lui, il nonno dell’ospite speciale di questa seconda puntata de La Pupa e il Secchione che rimane senza parole, apre le braccia al cielo e poi si lascia andare allo sconforto più totale sulla sua poltrona. “Ma come?” sbotta poi la Mussolini, che trova a comprendere il suo dispiacere lo sguardo del conduttore Paolo Ruffini che la guarda con rammarico. “Ma no, non è lui. È Stalin!” svela poi quest’ultimo ad un Mariano probabilmente ancora inconsapevole della gaffe appena commessa.



© RIPRODUZIONE RISERVATA