Marina La Rosa difende Casalino/ “Alla gente rode il c*lo, Italia paese di mediocri”

- Emanuela Longo

Marina La Rosa scende in campo in difesa dell’amico Rocco Casalino dopo le critiche: “E’ solo invidia”, l’attrice definisce il nostro un “Paese di mediocri”

marina la rosa mai dire talk 2018 640x300
Marina La Rosa

Tra Marina La Rosa e Rocco Casalino c’è una amicizia che va ben oltre la loro conoscenza avvenuta nella Casa più spiata d’Italia, in occasione della loro partecipazione alla prima edizione del Grande Fratello. Proprio nei giorni in cui il premier Giuseppe Conte si prepara a lasciare Palazzo Chigi, il suo portavoce continua ad essere oggetto di critiche e polemiche. A scendere in soccorso è stata proprio l’ex “gatta morta” che all’Adnkronos ha commentato le feroci critiche a Casalino: “Sto leggendo tante cose assurde, ho letto i giornali stamattina, e ne esce il profilo di una persona quasi imbecille. La verità è una: alla gente gli rode il cul*, purtroppo non mi viene un francesismo per tradurre il concetto”.

Non ha peli sulla lingua Marina, nell’esprimere ciò che pensa realmente rispetto alle critiche all’amico, ed anzi rincara la dose asserendo: “Purtroppo le persone, appena si presenta l’occasione di parlare, non fanno minimamente appello all’intelligenza, anzi: non vedono l’ora di buttarti la m*rda addosso”. L’attrice ed ex concorrente di reality proprio non le manda a dire ed anzi si definisce realmente molto dispiaciuta per quello che sta succedendo, indipendentemente dal legame con l’ex portavoce di Conte. “Questo è un paese di mediocri. E’ l’invidia che fa parlare la gente, perché è più facile criticare. Dal giornalista all’ultimo str… della terra, si alzano per sparare a zero, soprattutto su persone come lui”, ha aggiunto.

MARINA LA ROSA DIFENDE ROCCO CASALINO

Marina La Rosa è un fiume in piena nel suo tentativo di difendere l’amico Rocco Casalino dalle numerose critiche. A suo dire ciò che verrebbe meno sarebbe l’autostima e chi invece ne è dotato “la prima cosa che facciamo è criticare gli altri perché ci fa sentire di avere più valore”. Marina sembra avere le idee molto chiare su Casalino, definendolo una persona “molto intelligente” anche alla luce dell’incarico che è stato chiamato a ricoprire: “non era solo di semplice portavoce, ma era una carica di grande fiducia di cui godeva da parte del presidente Conte”. Parlando del governo Conte e dell’epilogo che ha avuto, Marina non si sente di essere particolarmente critica, ricordando come ci sia stata una pandemia da gestire, “e Conte ha gestito la situazione nel migliore dei modi. Rocco ha fatto il suo lavoro, l’ha fatto benissimo fino all’ultimo”. Ed in merito al lavoro fatto anche dai giornalisti, l’attrice ed ex gieffina ha voluto lanciare una critica tuonando: “Cercate delle notizie reali. Fate delle inchieste su Tik Tok, sulla gravità dei social, parlate del recovery fund. Ma parlare di Rocco Casalino che era del Grande Fratello è veramente di una mediocrità infinita. Ed è lo specchio del nostro paese”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA