Martina Di Maria/ “Ghandi Presidente dell’Africa” ma evita elimazione (Pupa e il secchione)

- Rossella Pastore

Martina Di Maria a La pupa e il secchione e viceversa partecipa in coppia con Andrea Santagati. Durante la prima puntata non riconosce la Merkel e sbaglia la tabellina del 4

Martina Di Maria
Martina Di Maria de La pupa e il secchione e viceversa

Martina Di Maria è nel cast de La pupa e il secchione e viceversa, il reality show di Italia 1 condotto da Paolo Ruffini e Francesca Cipriani che rispolvera il format andato in onda nel decennio scorso con in più una novità importante. Tra i concorrenti, infatti, non esiste più la prerogativa che la pupa sia donna e il secchione sia uomo: il “viceversa” del titolo sta a significare proprio questo. Nello specifico, comunque, Martina Di Maria fa coppia con Andrea Santagati, e il loro è un binomio ‘ordinario’, almeno in questo senso: come nella migliore (peggiore) delle tradizioni, lei è “beauty”, lui è “geek”. Martina ha 24 anni, mentre Andrea ne ha 32. Lei viene da Roma; lui da Catania. Lei lavora come ragazza-immagine; lui è un campione di scacchi. Durante la prima puntata Martina D. e Santagati si fanno subito notare; in particolare è la bellissima Martina che non passa affatto inosservata durante la prova di interrogazione a scuola. Seduta, tra i banchi in compagnia del suo secchione Santagati, Martina è chiamata a ripetere la tabellina del 4. Parte col botto, ma poi è un disastro: “4×4 18…no 16”. Allora la maestra chiede ai bambini la tabellina del 4 e rispondono alla perfezione. La prima “figura” di Martina che poi è chiamata a rispondere ad altre domande. Le viene mostrata una foto di Angela Merkel, ma la pupa non la riconosce. Il responso della maestra: “crediamo nelle tue potenzialità, puoi migliorare: ti diamo 5”. La puntata però regala altri colpi di scena: dal litigio tra i due per via di Martina Di Maria che non vuole dormire con il secchione Santagati fino al rischio eliminazione. La coppia, infatti, si sfida con l’altra coppia Martina F. e Boni su una serie di domande. Martina D. le sbaglia tutte arrivando a definire Gandhi “presidente dell’Africa”, ma la pupa Martina F. riesce a fare peggio di lei sbagliando una domanda su Einstein. Alla fine della prima puntata Martina e Santagati si salvano.

Chi è Martina Di Maria

Martina Di Maria incarna perfettamente lo stereotipo della bella poco intelligente. Nella bio del suo profilo Instagram non troviamo particolari dettagli sulla sua sua persona, a parte l’autodefinizione di “pupa”. Legata all’agenzia Nonceproblema, Martina Di Maria ha deciso di partecipare a La pupa e il secchione e viceversa con l’obiettivo di farsi notare per quella che è e per la sua sensibilità. Nel corso della prima puntata, andata in onda martedì 7 gennaio, Martina ha raccontato un episodio spiacevole della sua infanzia che – a suo dire – avrebbe originato la sua avversione per la scuola e lo studio in generale. “La maestra mi diceva che chi aveva il padre che non c’era più doveva stare negli ultimi banchi e mi scaraventava le cose a terra”, ha raccontato, per poi precisare: “Io sono orfana di papà, l’ho perso quando avevo sei mesi. Ho cominciato a odiare la scuola. Lo studio me lo hanno fatto odiare per tutto ciò”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA