Massimiliano Pani/ “Mio padre Corrado speciale. Mina una mamma normale” (Vieni da me)

- Stella Dibenedetto

Massimiliano Pani, il figlio di Corrado Pani e Mina, si racconta a Vieni da me: “non sono mai stato arrabbiato con mio padre. Mia madre…”.

massimiliano pani figlio mina vieni da me screenshot min
Massimiliano Pani a Vieni da me

Massimiliano Pani, autore e compositore, figlio dei grandi Corrado Pani e Mina, apre i cassetti della sua vita a Vieni da me. Partito da Lugano in auto per essere sicuro di arrivare in tempo, Massimiliano Pani apre il primo cassetto della sua vita parlando del padre Corrado. “Era un uomo dalla personalità molto affascinante. Amava il suo lavoro, però, poi, fuori dal teatro aveva una grande leggerezza. Ogni cosa che facevo con lui era qualcosa di speciale. Oggi non ci sono più questi uomini”, racconta Massimiliano. Dopo un filmato in cui Corrado Pani raccontava del desiderio di avere un figlio maschio, di aver avuto una grasnde emozione quando ciò è accaduto anche se è stato assente fino ai 15 anni di Massimiliano. “Aveva un suo modo di essere tenero benchè non fosse un uomo tenero. E’ una dichiarazione d’amore pur avendo detto che, fino a 15 anni, era assente” – spiega aggiungendo di non essere mai stato arrabbiato con il padre – “Lui era un grande attore ed era sempre in giro per l’Italia per cui all’età giusta mi ha accolto ed oggi il suo giudizio è qualcosa che mi manca”, racconta Massimiliano.

MASSIMILIANO PANI: “MIA MADRE MINA LA PRIMA A CAPIRE I CAMBIAMENTI”

Com’è essere il figlio di Mina? “Lei ha capito delle cose prima degli altri. Lei è stata la prima a dire che la televisione stava cambiando decidendo di fare altro“, racconta Massimiliano Pani che, dai genitori ha ereditato la vena artistica. “Lei ha fatto il suo lavoro, la cosa che sapeva fare meglio con la coerenza e le scelte artistiche che voleva fare come quando ha deciso di cambiare la sua immagine. Ha giocato con se stessa in modo ironico anche perchè ha cominciato nel pieno del suo splendore. Vent’anni prima di Madonna, trent’anni prima di Lady Gaga e se pensi che c’è un disco d’inediti con un grande come Ivano Fossati, non credo che ci sia un cantante che a 80 anni è in testa alla classifica con un disco d’inediti”, afferma con grande eleganza Massimiliano. “Ma per un giorno avresti voluto una mamma normale?”, chiede Caterina Balivo. “Io ho una mamma normalissima che fa un lavoro speciale”, risponde il figlio di Mina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA