Massimo Ghini è Toni/ “Personaggio ambiguo, con luci e ombre” (Vivi e lascia vivere)

- Fabiola Iuliano

Massimo Ghini è Toni, protagonista di Vivi e lascia vivere, la fiction in onda da stasera su Rai 1 con Elena Sofia Ricci. Ecco come l'attore descrive il suo ruolo.

Massimo Ghini Massimo Ghini e la figlia Camilla (Foto: Instagram)

Al via fra poche ore la nuova sfida di Massimo Ghini, che affiancherà Elena Sofia Ricci nella fiction Vivi e lascia vivere L’attore, reduce dalla disavventura che ha coinvolto di recente sua figlia Margherita a Londra, a partire da stasera si calerà nei panni di Toni, un vecchio amico di Laura (questo il nome del personaggio interpretato da Elena Sofia Ricci), a capo di una catena di hotel che si farà notare al pubblico per le sue sfumature molto particolari: “Toni è un personaggio ambiguo, con luci e ombre”, spiega l’attore a Tv Sorrisi e Canzoni. “Quando ho letto il copione mi sono meravigliato: non pensavo che Raiuno potesse trasmettere qualcosa di così audace e coraggioso”. Per quanto riguarda la trama, Ghini preferisce invece mantenere il massimo riserbo, ma assicura: “quando il passato ritorna, qualcosa sta per succedere!”.

MASSIMO GHINI: “ELENA SOFIA RICCI? CI PRESENTÒ SUA MADRE”

Massimo Ghini è grato di aver potuto condividere il set di vivi e lascia vivere con Elena Sofia Ricci, un’attrice con la quale ha potuto collaborare già in passato, ma che definisce soprattutto un’amica: “ci presentò sua mamma – spiega Ghini a DiPiù Tv – Elena Ricci Poccetto, che ora non c’è più, sul set del film di Carlo Lizzani Un’isola. Era il 1985 ed eravamo tutti e due agli inizi. Elena – aggiunge l’attore – era già bravissima, oltre che bellissima”. Tra loro, però, non è mai scoccata la scintilla: “anche perché – spiega l’attore – siamo diventati amici praticamente da subito. Eravamo una bellissima comitiva – sottolinea Massimo Ghini – lei, io, Fabrizio Bentivoglio, Sergio Rubini”. Proprio per questo, ritrovarla sul set è stato “bellissimo”: “del resto avevamo già recitato insieme in altre occasioni”.

MASSIMO GHINI, SUL SET ACCANTO AL FIGLIO LEONARDO

La fiction Vivi e lascia vivere conta alcuni flashback in cui vedremo Laura e Toni, rispettivamente Elena Sofia Ricci e Massimo Ghini, da giovani. Per queste parti, il regista, Pappi Corsicato, ha selezionato la figlia dell’attrice, Emma Quartullo, e il figlio di Ghini, Leonardo, entrambi alla loro prima esperienza sul piccolo schermo: “So già che molti diranno che l’ho raccomandato io – spiega l’attore – ma la verità è che […] ho pensato subito a lui anche perché Leonardo è identico a me quando avevo vent’anni: ha finito ora l’accademia – sottolinea Ghini fa i primi provini”. L’attore, padre di quattro figli, i gemelli Lorenzo e Camilla, nati dalla sua relazione con Federica Lorrai, e Leonardo e Camilla, avuti dalla moglie Paola Romano, sta vivendo la quarantena accanto ai suoi ragazzi, recuperando il tempo perduto in passato: “Sono stato un padre assente – precisa a Di più Tv – non perché andassi in giro a fare chissà cosa. Ho lavorato tantissimo”.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Fiction e Serie TV

Ultime notizie