Matilde Brandi/ “GF VIP? Se mi chiamano ben venga! Mio padre? Una ferita aperta”

- Anna Montesano

Matilde Brandi nel cast del prossimo Grande Fratello Vip? “Se mi chiamano ben venga, fino a quando non c’è il contratto firmato…”

matilde brandi facebook 640x300
Matilde Brandi (Facebook)

Sono stati mesi davvero difficili per Matilde Brandi. Il periodo del lockdown è coinciso infatti con una grave perdita: quella del suo papà. Un dramma che ha raccontato in un’intervista rilasciata a SuperGuidaTv: “È una ferita ancora aperta. – ha ammesso la Brandi – Nonostante papà avesse una certa età difficilmente riesci a fartene una ragione perché è pur sempre una parte di te che muore. La sua scomparsa è avvenuta in un momento difficile in cui a causa del coronavirus si aveva paura a mettere il naso fuori casa.” ha sottolineato la showgirl. Ed è proprio per dedicarsi alla sua famiglia in modo totale che la Brandi ha detto no a molte proposte televisive: “Ho rinunciato a fare delle tournée o anche dei reality in cui veniva richiesto di stare per molto tempo lontana da casa. Ho rinunciato anche a “Pechino Express” perché avevo mia madre malata di Alzheimer.” ha ancora ammesso.

Matilde Brandi al Grande Fratello Vip? “Se mi chiamano…”

Eppure Matilde Brandi non disdegnerebbe partecipare ad un reality. “Oggi la televisione è cambiata e la gente si diverte a conoscerti dal punto di vista personale. – ha spiegato – Ho avuto la fortuna di dimostrare le mie capacità e di fare la più bella televisione che si potesse fare. Può essere divertente far scoprire una Matilde privata. L’importante è come si fanno i reality. Se a me capitasse di partecipare porterei me stessa agendo sempre nel rispetto degli altri.” Nelle ultime settimane si è appunto fatto il suo nome come prossima concorrente del Grande Fratello Vip. Lei non smentisce né conferma, ma alimenta il gossip: “Sono anni che girano queste voci. Io confermo solo quando ho il contratto firmato. Finché non c’è l’ufficialità non ci faccio neanche caso a queste notizie che circolano. Se mi chiamano, ben venga.” Signorini risponderà all’appello?



© RIPRODUZIONE RISERVATA