Meteorite caduto in Sardegna/ Sasso “stellare” nella zona di Armungia: “Se lo trovate non toccatelo”

- Davide Giancristofaro Alberti

Meteorite caduto in Sardegna: si troverebbe ad Armungia, circa 64 chilometri di distanza da Cagliari, in provincia del Sud Sardegna

meteorite 640x300 Meteorite (Pixabay)

Lo scorso 8 ottobre è caduto un meteorite in Sardegna, precisamente nel territorio di Armungia, in provincia del Sud Sardegna. A comunicarlo è stato l’Inaf, Istituto nazionale di fisica, così come si legge su La Nuova Sardegna, attraverso il suo consueto bollettino di informazione. Nel dettaglio si legge che: «Tra i fireball progenitori di meteoriti triangolati dalla rete Prisma, ne mancava uno insulare. Con l’evento dell’8 ottobre 2023 delle 23,53 ora locale, questa lacuna è stata colmata e l’isola fortunata è stata la Sardegna. Vediamo come sono andate le cose e dove andare alla ricerca delle meteoriti».

L’istituto aggiunge: «Tutto è iniziato con la ripresa del fireball in caduta da parte di due camere Prisma sarde, quella del Sardinia Radio Telescope e del Gennargentu. Anche con i dati di due sole camere si può triangolare e ricostruire la dinamica del meteoroide. In base ai risultati dei calcoli fatti dal team di Prisma, il fireball si è reso visibile a 78,3 km di altezza e si è estinto a 28,0 km, la traiettoria di 51,5 km di lunghezza è stata percorsa in soli 3,6 secondi».

METEORITE CADUTO IN SARDEGNA: ECCO DOVE SI TROVEREBBE

Secondo quanto racconto dagli esperti dell’Inaf, alla luce delle caratteristiche dell’oggetto e vista la sua velocità, è possibile che una parte del meteorite caduto in Sardegna sia rimasta intatta, ma anche se piccola «vale la pena di cercarla».

Secondo i calcoli il pezzo sarebbe caduto non troppo distante dal centro di Armungia, piccolo comune di 400 anime a circa 65 chilometri di distanza da Cagliari. Raffaele Salerno, del centro Meteo Expert, afferma che il pezzo di meteorite caduto al suolo sarebbe di forma allungata e si troverebbe in una zona impervia ricca di boschi; dovrebbe essere inoltre di colore scuro e opaco. Chi lo trova non deve toccarlo e deve segnalare il tutto al Project Office di Prisma.







© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Cronaca

Ultime notizie