Metro Milano, treni fermi sulla M2/ “Potrebbe essere stato un atto vandalico”

- Carmine Massimo Balsamo

Metro Milano, treni fermi sulla linea M2: l’Atm ha reso noto che è stato azionato un interruttore che ha tolto la tensione. Le ultime notizie.

Metro Milano
Immagin di repertorio (Foto Twitter)

Metro Milano, problemi sulla linea M2: un blackout ha causato l’interruzione del servizio per alcuni minuti, ma restano da chiarire le cause del malfunzionamento. L’episodio si è verificato oggi, mercoledì 19 febbraio 2020, attorno alle ore 17.15: un calo di tensione ha causato lo stop di tutti i treni della linea verde della metropolitana meneghina, arrecando non pochi disagi ai viaggiatori. Centralini presi d’assalto per chiedere informazioni sulla problematica, Atm (Azienda Trasporti Milanesi) ha reso noto su Twitter: «È stato premuto un interruttore che ha tolto la tensione i treni stanno tornando a viaggiare su tutta la linea».

METRO MILANO, TRENI FERMI SULLA LINEA M2

Fanpage spiega che lo stop è durato solo due minuti, ma c’è di più per quanto riguarda il tipo di problematica che ha colpito la metro di Milano, nel dettaglio la linea M2. Il malfunzionamento sarebbe scattato alla Stazione Centrale di Milano, dove sarebbe stato azionato un interruttore di emergenza, in grado di causare un blackout sulla linea M2. ATM ha reso noto che non è stato registrato alcun tipo di guasto, dietro questo inconveniente potrebbe celarsi un atto vandalico. Come confermato dal Corriere della Sera, fonti dell’Azienda Trasporti Milanesi ha spiegato che non è escluso che possa trattarsi di un gesto intenzionale da parte di qualche malintenzionato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA