Michael Schumacher, patto di riservatezza fra le tv tedesche?/ Per rispetto della privacy (31 gennaio 2024)

- Mauro Mantegazza

Michael Schumacher, patto di riservatezza fra le tv tedesche? Rispetto della privacy possibile motivo del ritiro da un reality dell'ex cognata Cora (31 gennaio 2024)

Michael Schumacher nel 2013 Michael Schumacher

MICHAEL SCHUMACHER, PATTO DI RISERVATEZZA FRA LE TV TEDESCHE?

Le condizioni di salute di Michael Schumacher sono sempre al centro dell’attenzione di tifosi, appassionati di Formula 1 e semplici curiosi, tanto che perfino il ritiro da un reality della ex cognata Cora-Caroline Brinkmann, che era stata sposata con Ralf Schumacher (dal quale ha divorziato nel 2015), scatena le supposizioni, chissà quanto fondate. Partiamo allora dai fatti, per quel poco che si possa dire: Cora, famosa modella e conduttrice televisiva tedesca, ha infatti lasciato dopo soli tre giorni il famosissimo reality tedesco ‘Ich bin ein Star’, in cui un gruppo di Vip deve sopravvivere nella giungla (simile come concetto alla nostra Isola dei Famosi) del network RTL, che è la più grande emittente televisiva privata d’Europa, ufficialmente per motivi di salute dovuti a una forte tosse.

Basta questa notiziola sulla ex moglie di Ralf Schumacher, fratello della leggenda Ferrari ed ex pilota di Formula 1 a sua volta, per scatenare le indiscrezioni. Molti infatti pensano che Cora-Caroline Brinkman sarebbe in realtà stata estromessa dal programma perché i vertici dell’emittente erano preoccupati del fatto che, durante una crisi di fame o di panico, potesse rivelare informazioni riservate sulle condizioni dell’ex cognato Michael Schumacher, al quale è stata vicina, così come alla moglie Corinna e ai figli Mick e Gina Maria, anche dopo il divorzio da Ralf.

MICHAEL SCHUMACHER, IL RISPETTO PER LA PRIVACY DELLA FAMIGLIA DA PARTE DELLE TELEVISIONI TEDESCHE

Si parla allora dell’esistenza di un possibile “patto segreto” tra le reti televisive tedesche, che avrebbero accettato di mantenere il riserbo sulle condizioni di salute di Michael Schumacher, una sorta di patto “di non aggressione” su un argomento che naturalmente potrebbe scatenare la sete di scoop e la lotta per ottenere notizie che farebbero impennare gli ascolti di questa o quella emittente. Dobbiamo anche aggiungere che sarebbe un segnale di grande rispetto nei confronti di Michael Schumacher e della sua famiglia.

Una sorta di omaggio per una leggenda nazionale in Germania, che porta anche le emittenti televisive a una tregua in segno di rispetto, evitando di darsi battaglia per qualche punto di share in più. Questo patto segreto stipulato tra tutte le principali emittenti televisive tedesche vieterebbe loro di svelare alcun particolare riguardo la sfera personale di Michael Schumacher e la presenza di Cora in un reality che si disputa in condizioni difficili avrebbe potuto violarlo. Avrebbe anche un nome, “Freiwillige Schumi – Kontrolle FSK”, questo accordo segreto tra i principali broadcaster tedeschi per non divulgare in particolare dettagli sulle sue condizioni di salute dopo l’incidente, con tanto di vigilanza da parte dell’FSK, l’organo di autoregolamentazione volontaria dell’industria cinematografica tedesca.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Formula 1

Ultime notizie