Milano, evacuato palazzo in piazza Vetra/ “Crepe e oscillazioni per la talpa dell’M4”

- Carmine Massimo Balsamo

Milano, evacuato palazzo in piazza Vetra: le talpe dell’M4 avrebbero causato crepe e oscillazioni, ma non ci sarebbero pericoli per abitanti.

milano palazzo evacuato piazza vetra
Immagine di repertorio (LaPresse, 2019)

Crepe e oscillazioni causate dalla talpa per i lavori dell’M4: a Milano è stato evacuato un palazzo in piazza Vetra, sebbene non ci siano pericoli per gli abitanti. Come riportano i colleghi del Corriere della Sera, le autorità hanno optato per l’evacuazione di un intero condominio per evitare ogni tipo di rischio: il motivo delle oscillazioni avvertite dai residenti sarebbe riconducibile al passaggio della talpa scavatrice per i lavori della Metro 4, ovvero la “Linea blu” che collegherà il centro storico con la parte Est (Q.re Forlanini e Aeroporto Linate) e con la parte Ovest (Q.re Lorenteggio e Stazione San Cristoforo). «Aiuto, qui trema tutto. C’è un intero palazzo evacuato in piazza Vetra 21», ha affermato un residente al Corriere, mentre un altro abitante ha aggiunto: «Bambini e anziani sono sotto la pioggia».

MILANO, PALAZZO EVACUATO IN PIAZZA VETRA

Sul posto i vigili del fuoco, le forze dell’ordine e i tecnici per valutare i rischi, ma il quotidiano evidenzia che da una prima analisi i danni al condomino sono soltanto superficiali. Attesi aggiornamenti nei prossimi giorni sulla situazione in piazza Vetra, dove negli ultimi tempi si sono svolti i lavori per il completamento della M4. Pietro Salini, amministratore delegato Salini Impregilo, ha recentemente affermato sui lavori della Metro 4: «Nell’ultimo mese siamo riusciti a realizzare un chilometro di scavi in centro, con un sistema di smaltimento del materiale finalizzato a limitare al massimo gli impatti sulla vita della città», le sue parole riportate da Milano Today. Nonostante lo spavento, comunque, la situazione sembrerebbe essere tornata alla normalità…



© RIPRODUZIONE RISERVATA