Milano Fashion Week 2021 in presenza/ Torna Cavalli, doppia sfilata Prada: gli eventi

- Silvana Palazzo

Milano Fashion Week 2021 torna in presenza e riaccoglie Roberto Cavalli, invece per Prada una “doppia” sfilata. Gli eventi in programma e i primi dati

armani milano fashion week 2021 lapresse 640x300
Leo Dell'Orco Giorgio Armani alla Milano Fashion Week 2021 (Foto: LaPresse)

Tornano le sfilate in presenza e Milano Fashion Week 2021 lancia un segnale importante di graduale ritorno alla normalità. Dopo aver perso il suo proverbiale glamour a causa della pandemia Covid, riconquista la scena. Lo dimostrano anche i dati di Federalberghi Milano sulle prenotazioni alberghiere per i giorni delle presentazioni. Da ieri e fino al 27 settembre si susseguono tanti appuntamenti: sono oltre 201 quelli in calendario tra sfilate ed eventi. Solo la Milano Fashion Week Women’s Collection vanta un palinsesto di 65 sfilate, di cui 43 in presenza e 22 digitali. Ci sono poi 98 presentazioni – di cui 77 in presenza e 21 digitali. Per quanto riguarda gli eventi, 34 in presenza e 4 digitali. Tra questi ci sono i fashion show più attesi: ci riferiamo a Giorgio Armani, Versace, Prada e Fendi.

Le “danze” sono state aperte da Benetton con il party esclusivo di ieri, ma c’è stato anche quello di Valentina Ferragni (sorella di Chiara, ndr) per il primo anniversario del suo brand. Oggi invece l’inaugurazione ufficiale con i rappresentanti dell’amministrazione comunale e il presidente di Camera nazionale della Moda italiana per il lancio del nuovo evento istituzionale dedicato alla sostenibilità.

MILANO FASHION WEEK: GLI EVENTI IN PROGRAMMA

Sono tanti gli appuntamenti da segnalare sul calendario per gli appassionati della Milano Fashion Week. Ad esempio, la mostra per il 40esimo anniversario dalla nascita di Emporio Armani. Invece sono passati 20 anni dalla collezione Nudo di Pomellato. Sono 50 gli anni di carriera di Chiara Boni che vengono ovviamente celebrati, 60 quelli del brand Marcolin. Ma sulle passerelle di Milano tornano Boss e Roberto Cavalli, che oggi celebra il ritorno sulla scena mondiale con la prima collezione del nuovo direttore creativo Fausto Puglisi. Previsto il lancio della Cavalli Tower, un grattacielo lusso di 70 piani a Dubai. Venerdì invece riflettori puntati sullo show di Raf Simons e Miuccia Prada. La collezione è una sola, ma verrà presentata su due passerelle, contemporaneamente: una a Milano, l’altra a Shanghai. L’appuntamento “Synchromic Views” è stato pensato anche per i tanti addetti ai lavori orientali che non si sono potuti recare a Milano a causa delle restrizioni. Secondo i dati di Federalberghi Milano in occasione della Milano Fashion Week 2021 è previsto l’arrivo di circa 10mila persone. Non siamo ancora ai numeri dei tempi d’oro, quando arrivava il doppio delle persone, ma è un dato che mostra appunto un ritorno alla normalità.



© RIPRODUZIONE RISERVATA